Volley, Champions: capolavoro Lube, espugnata Modena

Pubblicato il 5 aprile 2017 alle 23:53:00
Categoria: Notizie Volley
Autore: Redazione educooopedia.info

Prestazione da incorniciare di Civitanova che al PalaPanini, nell'andata dei Playoff 6 di Champions League, si impone 3-0 sulla Azimut Modena con i parziali di 25-23, 25-18, 29-27. Un successo travolgente quello della Lube di coach Blengini, che ipoteca così la qualificazione alla Final Four. In campo femminile Champions finita per la Liu Jo Nordmeccanica Modena, battuta con un secco 3-0 in Russia dalla Dinamo Mosca nel ritorno dei Playoff 6.

Sorride a Civitanova l'ennesimo capitolo della sfida infinita contro Modena. La Lube di coach Blengini strapazza la Azimut cogliendo un successo dalle dimensioni impensabili alla vigilia, visto l'equilibrio delle forze in campo. Vinto il primo set 25-23, il sestetto marchigiano alza la voce nel secondo parziale aggiudicandoselo nettamente col punteggio di 25-18. La reazione degli emiliani di coach Tubertini arriva nel terzo set, ma i vantaggi fanno felice la Lube che ora potrà affrontare con grande serenità il match di ritorno in programma giovedì prossimo 13 aprile all'Eurosuole Forum. Blengini si gode un Sokolov da applausi (20 punti per lui), mentre alla Azimut non bastano i 16 di Vettori. Ma prima del secondo atto del derby tutto italiano di Champions, le due squadre si ritroveranno di fronte anche domenica a Civitanova Marche per gara 3 delle semifinali scudetto: la serie, dopo i primi due incontri, è sull'1-1.
 

In campo femminile finisce ai Playoff 6 l'avventura in Champions League della Liu Jo Nordmeccanica Modena, eliminata dalla Dinamo Mosca. Il sestetto emiliano di coach Gaspari, dopo avere perso il match d'andata in casa per 3-0, rimedia un'altra secca sconfitta anche sul campo delle fortissime russe uscendo dal doppio confronto senza avere vinto nemmeno un set. La Dinamo si impone in un'ora e 15 minuti di gioco con i parziali di 25-20, 25-19, 25-21 e vola alla Final Four, in programma nel weekend del 22-23 aprile al PalaVerde di Treviso) dove se la vedrà subito con Conegliano. Nella scialba serata di Modena si salva il tandem composto da Bosetti e Ozsoy che mettono a referto 11 punti ciascuna. Tra le russe brillano Nataliya Goncharova e Bethania De La Cruz (14 punti a testa); bene anche Maja Poljak (10 punti + 5 muri). 

 


www.gefest-sv.kiev.ua

https://gas-energy.com.ua

Поможем вам подобрать и купить аккумулятор автомобильный в украине недорого с доставкой.