Volley, Playoff SuperLega: Modena regola Verona e vola in semifinale

2017-03-12 20:47:02
Pubblicato il 12 marzo 2017 alle 20:47:02
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

L'Azimut Modena vola in semifinale dei playoff di SuperLega. Al PalaPanini i campioni d'Italia in carica sconfiggono 3-1 (25-21, 25-19, 20-25, 25-19) Verona in Gara-3 dei quarti e nel prossimo turno affronteranno la Lube Civitanova. Nella 20esima giornata di A1 femminile l'Imoco Conegliano vince la regular season con due turni d'anticipo battendo 3-2 (22-25, 25-20, 25-20, 22-25, 15-9) Busto Arsizio in trasferta. Club Italia retrocesso in A2.
 
Playoff SuperLega
Dopo tanta sofferenza, Modena conquista il pass per le semifinali riuscendo a concretizzare il fattore campo, fin qui mai rispettato nella serie. Al PalaPanini Verona paga l'infortunio occorso nel riscaldamento a Mitar Djuric, costretto ad abbandonare il match già nel primo set. Per i campioni d'Italia sono 19 i punti messi a segno dal solito Earvin Ngapeth mentre 16 sono quelli di Luca Vettori. Ora i ragazzi di Tubertini affronteranno in semifinale la Lube, che si è sbarazzata con un doppio 3-0 di Vibo Valentia. Nell'altra semifinale la Diatec Trentino se la vedrà con la Sir Safety Conad Perugia.
 
A1 Femminile - 20a giornata
Quindicesima vittoria di fila in campionato per Conegliano che sconfigge al tie-break (22-25, 25-20, 25-20, 22-25, 15-9) Busto Arsizio e festeggia nel migliore dei modi la matematica certezza del primo posto in regular season. Le Campionesse d'Italia in carica portano in doppia cifra ben 4 giocatrici: Robin De Kruijf (20 punti, 5 muri), Serena Ortolani (15), Kelsey Robinson (15) e Nicole Fawcett (16). Alle Farfalle, settime in classifica, non bastano i 28 di Valentina Diouf. Retrocede ufficialmente in A2 il Club Italia, sconfitto 3-0 (25-18, 25-18, 26-24) a Montichiari nonostante i 21 punti di Paola Egonu. La Metalleghe aggancia al penultimo posto in graduatoria la Saugella Team Monza, battuta 1-3 (27-25, 18-25, 17-25, 19-25) in casa da Bolzano. Novara, infine, espugna 3-2 (20-25; 25-23; 15-25; 25-23; 15-12) Scandicci e si porta a soli 2 punti dal secondo posto di Casalmaggiore (vincente ieri a Bergamo). Le ragazze di Fenoglio sfruttano la grande serata dell'opposto Katarina Barun (27 punti) e della solita Francesca Piccinini (13).

www.steroid-pharm.com

www.cialis-viagra.com.ua

http://best-cooler.reviews