Volley, SuperLega: regular season da record, è boom di spettatori

2017-04-07 12:31:13
Pubblicato il 7 aprile 2017 alle 12:31:13
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Mentre i playoff scudetto sono in pieno svolgimento, la Lega Volley fa i conti sulla regular season appena terminata e si sfrega le mani per numeri da record. La regular season 2016-17 di SuperLega, infatti, ha fatto registrare un grande successo di pubblico: complessivamente le partite che hanno visto protagonisti i 14 club iscritti, infatti, hanno fatto registrare 473.040 spettatori sugli spalti con una media per match di 2.600 spettatori. Tutte le società, sia alla voce pubblico che a quella incasso, registrano un segno più nelle medie rispetto all'anno scorso: fa eccezione la sola Latina che aumenta del 38% gli introiti ma perde il 5% di spettatori rispetto al 2015-16. Confronto invece impossibile per Sora e Vibo Valentia che lo scorso anno erano in A2.

Modena è la squadra dei record: in 13 partite ha superato abbondantemente il mezzo milione d'incasso (561.285 euro) con la più alta media/partita (4.199 spettatori). Come incassi, tra le big, ha staccato Perugia (385.193 euro), Civitanova (380.567 euro), Trento (341.309 euro) e Verona (308.795 euro). Perugia è invece la formazione che fa più felici i botteghini in trasferta, chiamando una media di 3.736 spettatori sulle tribune altrui, mentre è la seconda squadra del campionato in casa con 3.596 di media e un clamoroso +119% al registratore di cassa.
 

Questa, per media pubblico, la classifica di SuperLega: Modena (4.199), Perugia (3.596), Trento (3.411), Civitanova (3.290), Verona (3.217), Piacenza (2.829), Padova (2.700), Monza (2.642), Milano (2.217), Ravenna (2.116), Molfetta (2.056), Sora (1.915), Latina (1.250) e Vibo Valentia (943).

 

 


https://yarema.ua