Tennis, Wimbledon: la finale sarà Muguruza-Williams

2017-07-13 18:12:50
Pubblicato il 13 luglio 2017 alle 18:12:50
Categoria: Tennis
Autore: Redazione educooopedia.info

Venus Williams vola in finale a Wimbledon. La statunitense batte Johanna Konta, padrona di casa, in due set dopo 1h15' e cercherà il suo sesto successo sull'erba inglese, con l'ultima vittoria ottenuta nel 2008. Decisivi i break point nel primo set, che le permette di chiudere 6-4 il primo parziale, e nel secondo, vinto 6-2 dalla 37enne. In finale, la Williams affronterà ora la Muguruza, che ha eliminato con un doppio 6-1 la Rybarikova.
 
Nel primo set, Venus e la Konta ribattono colpo su colpo, mantenendo per quattro volte il turno in battuta. A fare lo scatto decisivo, però, è l'americana, che dopo essersi portata sul 5-4 riesce a strappare il servizio all'inglese con un gran game che la vede portarsi inizialmente sul 40-0. Al secondo set point, e dopo 40 minuti, la Williams si aggiudica per 6-4 il primo set.
 
Nel secondo parziale, ci si aspetta la reazione della padrona di casa, ma ad aggredire la partita è ancora la statunitense, ora numero 8 del mondo. Dopo il primo servizio vincente per entrambe, arriva un nuovo break point, che porta la Williams sul 3-1. La Konta prova a resistere, conservando la battuta e proungando la sfida fino al 5-2. Al terzo match point, generato da un doppio fallo dell'inglese, è però Venus Williams a gioire con il 6-2 finale e il 2-0 nel conto dei set dopo 1h15' . Per l'americana arriva la sua sedicesima finale in un torneo del Grande Slam: di queste, nove sono state disputate a Wimbledon (tre perse contro la sorella Serena). In caso di vittoria, invece, sarà il sesto titolo sull'erba inglese dopo le vittorie nel 2000, 2001, 2005, 2007 e 2008.
 
Nell'altra semifinale, grande prova della Muguruza, che in due set (6-1 6-1) si libera della slovacca Rybarikova. La tennista spagnola conquista così la sua seconda finale in carriera nel torneo di Wimbledon, dove incontrerà ancora una Williams. A contenderle la vittoria, che sarebbe la prima sull'erba inglese per la classe '93, non sarà però Serena, contro cui ha perso nel 2015, ma la sorella maggiore Venus. Brutta partita, invece, per la Rybarikova, che è riuscita a vincere solo due game nel match contro la spagnola. Finisce così il torneo della tennista slovacca, che può però consolarsi con il suo miglior risultato in carriera in un torneo del Grande Slam.

gefest-sv.kiev.ua

alfaakb.com

220km.net/