Serie D 2016-17, 32a giornata Girone F: risultati, marcatori e cronaca

Pubblicato il 23 aprile 2017 alle 20:25:07
Categoria: Serie D
Autore: Redazione educooopedia.info

GIRONE F: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Riposa: Jesina Alfonsine-San Marino 0-0 Termina 0-0 la partita tra Alfonsine e San Marino: partita davvero povera di occasioni, punto che non accontenta nessuna delle due squadre. Alfonsine che resta in zona playout mentre il San Marino vede allontanarsi la zona playoff. Campobasso-Recanatese 1-1 Termina con un pareggio la sfida tra Campobasso e Recanatese: 1-1 il risultato finale. La Recanatese passa in vantaggio al quarto d’ora: sugli sviluppi di un calcio d’angolo segna Sartori  dopo una mischia in area di rigore. Il pareggio del Campobasso arriva al minuto 73':  lungo traversone di Frabotta dalla trequarti per la testa di Martiniello che incorna e batte l’estremo difensore marchigiano. Sammaurese-Fermana 3-2 Grande vittoria per la Sammaurese, che si mantiene così in zona playoff, per 3-2 sulla Fermana, già promossa di categoria dalla scorsa settimana. Petrucci e Molinari lanciano gli ospiti nel finale del primo tempo, ma Rosini accorcia prima che sia finita la prima frazione. Errico pareggia a metà del secondo tempo e il Macrelli ci crede. Al minuto 88 il rigore di Bonandi completa la rimonta e regala i tre punti ai padroni di casa. Castelfidardo-Civitanovese 4-1 Il Castelfidardo si sbarazza senza problemi di una Civitanovese ormai senza motivazioni. Il risultato finale, 4-1, non ammette repliche, con l'esito della gara mai in dubbio. In apertura di ripresa Mihailov apre le danze, poco più tardi al 61' Galli raddoppia e Montagnoli al 69' chiude la gara, se mai ce ne fosse stato bisogno. C'è ancora tempo per vedere il gol di Rapagnani per gli ospiti e quello di Berardi in chiusura. Pineto-Monticelli 1-2 Grande partita del Monticelli che fuori casa batte il Pineto per 1-2. Partita che comincia blanda con molte fasi di studio e per vedere sbloccarsi il match bisogna aspettare il 44' con il gol di Iotti che sigla il vantaggio degli ospiti. Nel secondo tempo Pomante sigla il gol del pareggio del Pineto al 54' con i padroni di casa che prendono coraggio e fiducia, ma dieci minuti dopo vengono affossati dal gol di Giovannelli al 60'.  Finale di partita con qualche occasione dei padroni di casa ma senza troppa apprensione per gli ospiti, finisce 1-2 con la gioia del Monticelli. San Nicolò-Vastese 3-1 Tutto facile per il San Nicolò Teramo, che supera 3-1 la Vastese dopo aver messo in ghiaccio il risultato già nel corso della prima frazione, terminata col punteggio di 3-0 grazie alle reti messe a segno da Traini (autore di una doppietta ai minuti 15 e 23) e Bisegna, che al 23' firma il 3-0. Il gol della bandiera ospite arriva al 92' con Napolitani. Romagna Centro-Matelica 1-3 Il Matelica esce vincitore con il punteggio di 1-3 dal match esterno giocato contro il Romagna Centro. Con l'importante vittoria si mantiene saldo al secondo posto in classifica; il Romagna Centro, al contrario, senza più nulla da chiedere al campionato resta fermo nelle posizioni centrali. Vanno in vantaggio proprio i padroni di casa con la firma di Brigliadori al 32'; il pareggio degli ospiti siglato da Borgese arriva al 39'. Nella ripresa volano gli ospiti del Matelica grazie alle marcature di Lunardini al 66' e di Pera nel finale di gara. Olympia Agnonese-Vis Pesaro 2-1 L'Olympia Agnonese vince 2-1 contro la Vis Pesaro e si avvicina alla zona playoff, distante ad ora solamente due punti su sei ancora a disposizione. All'ora di gioco Ricamato manda in vantaggio i campanari ma Falomi firma il pareggio dieci minuti più tardi. In zona Cesarini, però, arriva il gol-vittoria di Guida che regala tre punti d'oro all'Agnonese, il cui sogno di playoff resta più vivo che mai. La Vis Pesaro resta al quarto posto ma viene agganciata dalla Sammaurese.

A cura di

Andrea Mauri


www.progressive.ua

best-cooler.reviews

http://www.apach.com.ua/