Serie D 2016-17, 22a giornata Girone A: risultati, marcatori e cronaca

2017-02-07 22:23:39
Pubblicato il 7 febbraio 2017 alle 22:23:39
Categoria: Serie D
Autore: Redazione educooopedia.info

GIRONE A: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Bra-Cuneo 3-1
Terza affermazione consecutiva per uno scatenato Bra, che sale a +7 dalla zona playout. Alla mezz'ora è già 2-0 grazie a Barale, che insacca su errore di Cella, e a Beltrame, abile a sfruttare un altro errore avversario. Partita nervosa, chiusa da entrame le squadre in dieci per le espulsioni di Rossi e di bomber Poesio. Villa accorcia a venti minuti dalla fine, ma Dolce su rigore punisce il Chieri e lo rispedisce al mittente. Per gli ospiti è un colpo durissimo nel giorno in cui, se avessero vinto, avrebbero potuto festeggiare la vetta della classifica.

Caronnese-Inveruno 2-4
La capolista Caronnese perde lo scettro in una partita al cardiopalmo persa nel finale contro uno scatenato Inveruno. I gol di Patrini e di capitan Corno mettono il match in discesa per i padroni di casa, ma Broggini e Bosio, nel giro di un quarto d'ora spezzano le ali alla Caronnese pareggiando la sfida. Nei minuti di recupero i padroni di casa si scompongono e i gialloblù siglano la rete decisiva con Morao, prima del definitivo 2-4. Inveruno a due punti dalla zona playoff, Caronnese ora sul gradino più basso del podio.

Casale-Folgore Caratese 1-2
Simeri conquista la cima della classifica marcatori e la Folgore Caratese espugna il Natal Palli di Casale Monferrato. I gol numero 12 e 13 del bomber della Caratese portano la squadra a pari merito con il Bra a quota 28 punti nella zona più tranquilla della classifica. Il Casale conferma tutti i problemi vissuti in questo negativo 2017 e, dopo aver sognato al gol di Cardini al 70', porta a casa la quinta sconfitta dell'anno. Ora i playoff sono un miraggio, a 7 punti dal Borgosesia.

OltrepoVoghera-Varese 0-1
Massimo risultato con il minimo sforzo per il Varese, che espugna Voghera grazie ad un rigore di Giovio. Dopo un primo tempo dalle scarse emozioni, Talarico centra il palo al 55', ma un minuto dopo si guadagna un rigore crossando sulla mano di D'Aniello. Giovio fa 0-1 e, dopo l'espulsione di Bettoni al 76', l'Oltrepovoghera alza bandiera bianca. Squadra ferma a 22 punti nella zona caldissima del girone, biancorossi in vetta insieme al Cuneo a quota 43 punti.

Pinerolo-Borgosesia 1-2
Il Borgosesia si mantiene in zona playoff (successo per 2-1) grazie ai gol di Testori e Bruzzone. Il Pinerolo prova la disperata rimonta contro la miglior difesa di questo girone A, riesce a bucarla con Noia, ma è troppo tardi per sperare nel pareggio che avrebbe smosso la classifica dei piemontesi, fermi nel gruppo playout a 20 punti con Pro Settimo e Verbania.

Pro Sesto-Verbania 2-1
Palpitante successo della Pro Sesto tra le mura amiche, Verbania nuovamente deluso. Scapuzzi al 18' sembra poter dare un chiaro indirizzo al match, ma i biancocelesti non la chiudono e a cinque minuti dalla fine Bianconi sembra poter punire la loro presunzione. Qualche istante dopo, però, Di Renzo sfrutta l'assist di Cristofoli e fa esplodere di gioia il Breda, i cui beniamini non perdono contatto con il Borgosesia a quota 38 punti. Verbania sempre più invischiato nella zona playout.

Pro Settimo-Cuneo 0-1
Una combattiva Pro Settimo non riesce a mantenere imbattuto il fortino casalingo. Il Cuneo vince 1-0 e guadagna il primo posto in classifica grazie al colpo messo a segno da D'Antoni su sponda di De Sena, decisivo anche quando non va a segno. Il 40° gol subito in stagione dalla peggior difesa del raggruppamento lascia la Pro ferma a 20 punti, meno della metà dei 43 con cui i biancorossi volano in vetta. Espulsi Chiazzolino per i padroni di casa e lo stesso autore del gol per gli ospiti nel finale.

Varesina-Gozzano 2-2
Ultimi minuti di partita infuocati tra Varesina e Gozzano, che escono da Venegono con un punto a testa (2-2). Partono meglio i padroni di casa, ma è Selvaggio a scatenare la gioia ospite con il gol al 35'. I novaresi sognano la quinta vittoria consecutiva, ma Vitulli fa 1-1. Nel recupero il match si incendia: al 94' Parisi pennella su punizione, ma il Gozzano spreca tutto e concede un rigore un minuto più tardi, che Frugoli trasforma. Varesina ancora nei guai, ospiti tranquilli a metà classifica.

Legnano-Bustese 0-1

Gioisce la Bustese nel posticipo contro il Legnano: al Giovanni Mari, i ragazzi di Broccanello vincono 1 a 0 grazie alla rete segnata al 24' da Pllumnaj, che insacca da due passi su un assist perfetto di Panzetta. Nella ripresa i lilla intensificano le operazioni d'attacco e Felipe sfiora più volte la rete del pari, ma Frigione gli nega la gioia del gol. I padroni di casa rimangono all'ultimo posto nel girone con 14 punti, mentre gli ospiti salgono a 19 punti e ora sperano nella salvezza.


http://progressive.ua

www.pills24.com.ua

rtic review