Serie D 2016-17, 21a giornata Girone H: risultati, marcatori e cronaca

2017-01-29 20:24:04
Pubblicato il 29 gennaio 2017 alle 20:24:04
Categoria: Serie D
Autore: Redazione educooopedia.info

GIRONE H: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Picerno-Madrepietra Daunia 2-1
Il Picerno batte 2-1 il Madrepietra Daunia grazie a un gol al 93' di Lolaico. Partita in sostanziale equilibrio nell'arco della prima frazione di gioco. Sblocca le marcature al 52' Franzese per il Picerno, ma la squadra ospite reagisce e agguanta il pareggio al 75'con Montuori. Sembra che la partita sia finita, invece al terzo minuto di recupero il gol partita di Lolaico assegna i 3 punti all'Az Picerno.

Cynthia-Herculaneum 2-0
Vittoria importantissima per la Cynthia che arriva a quota 12 punti in classifica. Sblocca le marcature Longobardi su calcio di rigore al 59'. All'87' espulsi Ciano dell'Herculaneum e gli allenatori di entrambe le squadre. Bertoldi firma il gol partita all'89': una vittoria che darà morale ai ragazzi di Rughetti in vista della gara contro l'Agropoli del prossimo 5 febbraio.

Gelbison-Città di Ciampino 1-0
Allo stadio Morra la Gelbison regola 1-0 il Città di Ciampino. Partita subito frizzante grazie a un'incredibile parata di D'Agostino su punizione dal limite per gli ospiti: al 16' arriva il gol di Gisonni per la squadra di casa. Partita molto nervosa nella ripresa con la Città di Ciampino che tenta di segnare il gol del pareggio senza riuscirci. La Gelbison si porta a quota 38 punti in classifica.

San Severo-Nocerina 0-1
Vittoria in trasferta per la Nocerina, che piega il San Severo e si conferma al secondo posto della classifica. Al 44' del primo tempo l'arbitro Fiero assegna un rigore al San Severo, sul dischetto si presenta Lanzillotta che sbaglia. Partita molto equilibrata nella ripresa, che si sblocca solo all'83' grazie al gol di De Iulis per la Nocerina. Pesante sconfitta per il San Severo che si ritrova 14esimo in classifica, in piena zona playout.

Trastevere-Potenza 1-0
Al Trastevere Stadium viene fuori una partita nervosissima che termina con la vittoria del  capolista Trastevere per 1-0 sul Potenza (gol di Tajarol al 41' del primo tempo). Al 35' i lucani rimangono in dieci a causa dell'espulsione di Esposito e anche nella ripresa fioccano i rossi: Lorusso per il Trastevere e Apicella per il Potenza. Il Trastevere guida la classifica a quota 47 punti, il Potenza in dodicesima piazza.

Vultur Rionero-Bisceglie 0-1
Il Bisceglie vola al terzo posto in classifica, a quota 41 punti. A Rionero la partita si decide al 10' con Montinaro che porta gli ospiti in vantaggio. La squadra pugliese sfiora più volte il raddoppio e nella ripresa la storia non cambia: è il Bisceglie a fare la partita. Vultur impalpabile nell'arco dei 90 minuti: la squadra di Sosa si avvicina pericolosamente alla zona playout.

Gravina-Anzio 1-1
L'unico pareggio della 21esima giornata è quello dello stadio Stefano Vicino: Gravina-Anzio finisce 1-1. E' l'Anzio a passare in vantaggio al 16' grazie al gol di Mazzei, nella ripresa il Gravina pressa la squadra ospite e riesce ad agguantare il pareggio al 60' con D'Anna che mette il suo sigillo. Il Gravina, dopo questo pareggio, è raggiunto in classifica dalla Gelbison a 38 punti.

Manfredonia-Francavilla 4-2
Finisce 4-2 tra Manfredonia e Francavilla al Miramare. Partita emozionante, in cui la squadra di casa passa in vantaggio al terzo minuto di gioco con Pazienza. Nel finale di tempo succede di tutto: pareggio del Francavilla al 43' con Marino, ma il Manfredonia va di nuovo in vantaggio con D'Angelo. Nel secondo tempo La Forgia al 66' segna il terzo gol per la squadra biancoceleste, poi all'81' La Porta firma su rigore il 4-1. In chiusura di match arriva il gol di Fanelli per il Francavilla.

Nardò-Agropoli 5-0
Il Nardò abbatte l'Agropoli con cinque gol. Al 6' è Patierno su rigore a firmare l'1-0, passano cinque minuti e Prinari segna il 2-0 per la squadra di casa. Al 19' terzo gol per il Nardò: doppietta per Patierno. Chiude il primo tempo il gol di Ancora, che porta i granata al momentaneo 4-0. Nella ripresa la storia non cambia: al 47' arriva il quinto ed ultimo gol del Nardò, Ancora segna la sua personale doppietta.


www.best-cooler.reviews/

cialis-viagra.com.ua

https://topobzor.info