Serie C, ufficiale: Renzo Rosso è il proprietario del Vicenza

2018-05-31 19:33:50
Pubblicato il 31 maggio 2018 alle 19:33:50
Categoria: Serie C
Autore: Piergiuseppe Pinto

Adesso è ufficiale: Renzo Rosso è il nuovo proprietario del Vicenza. L'imprenditore, numero uno della Diesel, dopo due aste senza alcuna offerta per la società calcistica dichiarata fallita dal Tribunale a gennaio, ha presentato un'offerta accettata proprio dal Tribunale. Un'offerta che ammonterebbe a 1,1 milioni di euro. L'Otb Spa, holding della famiglia Rosso, ha acquisito il ramo d'azienda della società, senza il titolo sportivo della Serie C. Questo perché Renzo Rosso è il proprietario di un altro club del campionato: il Bassano, inserito tra l'altro nello stesso girone del Vicenza in questa stagione, il B.

Il Tribunale ha giudicato idonea la documentazione e l'offerta proposte da Rosso. Una somma utile a pagare i costi della gestione provvisoria. A gennaio, infatti, il Vicenza era stato dichiarato fallito, e il Tribunale aveva incaricato il procuratore fallimentare Nerio De Bortoli di seguire la causa di fallimento dal 18 gennaio al 29 gennaio. Adesso, Renzo Rosso potrà procedere con l'idea trapelata nelle scorse settimane: fondere i due club. A questo punto, infatti, il proprietario della Diesel unirà Vicenza e Bassano Virtus. Un'unione a tutti i livelli, il che vuol dire che anche i settori giovanili delle due società confluiranno in uno unico.


https://engi.kiev.ua

http://avtopoliv-gazonov.kiev.ua

http://artma.net.ua