Serie B: pari giusto tra Carpi e Pisa

Pubblicato il 3 ottobre 2016 alle 22:43:33
Categoria: Serie B
Autore: Redazione educooopedia.info

Si conclude in parità, 1-1, il monday night della settima giornata di serie B tra Carpi e Pisa. Al Braglia di Modena la squadra di Castori va in vantaggio in avvio con Lasagna ma poi nella ripresa resta addirittura in nove per le espulsioni di Mbaye e Sabbione. A questo punto la formazione di Gattuso aumenta il forcing e trova il meritato pareggio con Eusepi. Il Pisa sale al quinto posto con 12 punti mentre il Carpi si porta a 10.

La gara del Braglia è molto bloccata nel primo tempo e l'unico episodio è il gol del vantaggio del Carpi firmato da Lasagna. Al 23' la punta scocca un tiro di sinistro dal limite che trafigge Ujkani, non perfetto ed ingannato da un rimbalzo anomalo del pallone nell'area piccola. Nella ripresa succede di tutto: Montella sfiora il pari e poco dopo, al 56', il Carpi resta in dieci per l'espulsione di Mbaye, punito in maniera eccessiva per un intervento duro ma non pericoloso su Di Tacchio. Il Pisa aumenta il peso offensivo con Cani, Peralta e Lazzari ma al 68' è ancora il Carpi a sfiorare il gol con un tiro di Lasagna che Ujkani devia in angolo.

Al 74' altro episodio importante: il Carpi resta in nove per l'espulsione di Sabbione, ingenuo a prendere il secondo giallo per un fallo su Eusepi. Con due uomini in più il Pisa fa il forcing e all'83' trova l'1-1: conclusione di Golubovic da fuori, Colombi respinge e lì è ben appostato Eusepi che insacca di testa e firma il primo gol in trasferta della stagione dei nerazzurri. Finisce 1-1 al Braglia, un punto a testa che può stare bene sia ai toscani, ora a 12 punti, sia agli emiliani, a 10.