Serie A femminile: la preview dell'8a giornata

2018-11-23 15:11:36
Pubblicato il 23 novembre 2018 alle 15:11:36
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Redazione Datasport

L'ottava giornata del campionato di Serie A femminile vivrà il suo momento clou domenica col posticipo fra Fiorentina e Juventus: tra le due, chi ha tutto da perdere sono sicuramente le bianconere che in caso di sconfitta potrebbero dire già definitivamente addio alla lotta Scudetto 

La Viola, dal canto suo, in considerazione del fatto che ha una gara da recuperare (a dicembre contro la non irrestitibile Pink Bari) può giocare anche per due risultati su tre e tutto sommato anche un ko non pregiudicherebbe la rincorsa al Milan. Le rossonere saranno impegnate sabato in casa contro il fanalino di coda Orobica, reduce dalla sconfitta nel derby contro l'Atalanta: il pronostico è tutto dalla parte delle rossonere, che tuttavia sono reduci dal deludente pareggio in Toscana contro la Florentia. La Roma, che dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative sta vivendo un momento molto positivo, rende visita all'Atalanta in un match che si preannuncia molto combattuto, anche se le individualità di cui può disporre Bavagnoli mettono le giallorosse decisamente avanti nel pronostico rispetto alle nerazzurre, ancora molto discontinue nel rendimento. Chi deve riscattarsi è indubbiamente il Chievo, che ha vissuto una settimana complicata dopo l'1-7 di Roma. La sfuriata (legittima) della presidente Bonafini pubblicata sulla stampa locale riuscirà a dare quel qualcosa in più ad una squadra partita con ambizioni di quarto-quinto posto? Il Tavagnacco potrà essere una valida cartina al tornasole per le clivensi: dopo il buon pari colto in rimonta contro il Sassuolo le ragazze di mister Rossi sono squadra compatta, arcigna e battagliera che se in giornata possono mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Il Sassuolo proverà a riprendere il cammino e tornare alla vittoria contro il Verona: ci si aspetta una gara molto tattica e probabilmente poco spettacolare, con le neroverdi leggermente favorite per il fattore campo e per una compattezza di squadra migliore mostrata finora. Il quadro si chiude con la sfida di Bitetto fra la Pink Bari e la Florentia: toscane decisamente favorite, anche se le fortune delle baresi passano necessariamente dai risultati colti sul proprio campo. Se per le ragazze di D'Ermilio dovesse andare male, allora la corsa alla salvezza (già distante quattro punti) potrebbe complicarsi in maniera quasi irreversibile.

PROGRAMMA SERIE A FEMMINILE

Chievo Verona-Tavagnacco

Fiorentina-Juventus

Milan-Orobica

Mozzanica-Roma

Pink Bari-Florentia

Sassuolo-Verona

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

http://cialis-viagra.com.ua

предпродажная подготовка авто в салоне

ремонт бамперов киев