Fioretto Paralimpico: Bebe Vio vince il Mondiale

2017-11-08 20:30:07
Pubblicato il 8 novembre 2017 alle 20:30:07
Categoria: Notizie altri sport
Autore: Piergiuseppe Pinto

Cammino netto e vittorioso quello di Bebe Vio nella manifestazione mondiale. Dopo un oro olimpico, il viaggio alla Casa Bianca con tanto di selfie con l'ex presidente Barack Obama e il debutto come conduttrice Tv, arriva per lei un'ennesima conferma del suo talento sportivo. Dopo il girone eliminatorio, Bebe, nell'ordine, scardina nei quarti la resistenza della georgiana Khesariani per 15-5, la russa Mishirova in semifinale per 15-1 per poi imporsi contro la Boykova per 15-3.

Inizio complicato, ma poi Bebe diventa incontrollabile e per la russa non c'è scampo. Tra i tifosi in tribuna, estasiati dalla performance della Vio, anche Alessio Sarri, che ha appena vinto l'argento nella spada.

 Soddisfazione anche da parte di Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico: "Con la vittoria della medaglia d’oro ai mondiali di scherma paralimpica, Bebe Vio conferma di essere un talento straordinario e punta di diamante di un movimento in grande condizione - sottolinea in un comunicato diffuso su internet -. A un anno di distanza da Rio 2016 festeggiamo un’altra fantastica vittoria figlia della tenacia e della forza di determinazione di una ragazza che non si ferma mai. Bebe continua ad essere un esempio positivo nello sport e nella vita. E’ stata un’altra magnifica giornata per la scherma paralimpica italiana e per l’intero movimento grazie anche allo splendido argento nella spada, categoria B, vinto da Alessio Sarri. Rinnovo le mie congratulazioni al presidente Scarso e a tutta la federazione per aver saputo organizzare un evento di livello internazionale con grande partecipazione di pubblico. A loro i complimenti anche per il lavoro svolto con una squadra che continua a tenere alto il nome dell’Italia nel mondo".


Articolo a cura di Davide de Rosa Laderchi