Mondiali 2018, Svizzera: Lichtsteiner prova a guidare i rossocrociati

2018-06-07 15:00:00
Pubblicato il 7 giugno 2018 alle 15:00:00
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Redazione Datasport

Sarà il quarto Mondiale di fila per la Svizzera, il primo della gestione-Petkovic, dopo gli ottavi di finale a Euro 2016. Il ct non ha fatto scelte affrettate: gli elvetici sono stati gli ultimi a presentare la lista dei 23 proprio il 4 giugno, deadline scelta dalla FIFA per le convocazioni ufficiali per i Mondiali. I ragazzi di Petkovic hanno superato l'Irlanda del Nord negli spareggi e il loro capitano è una vecchia conoscenza della Serie A: Stephan Lichtsteiner guiderà la Svizzera, chiudendo in bellezza una stagione che l'ha visto salutare la Juventus con la vittoria dello scudetto e della Coppa Italia.

Licht però non sarà l'unico ''italiano'' in rosa: in una squadra che si preannuncia molto giovane, troveranno spazio nell'11 titolare anche il milanista Rodriguez e l'atalantino Freuler, mentre partirà dalla panchina ed è stato inserito nei 23 Valon Behrami, dopo un'annata così così all'Udinese. Sarà anche il Mondiale di Xherdan Shaqiri, in cerca di riscatto dopo la retrocessione in Premier con lo Stoke City. Non è stato convocato, invece, la rivelazione del Basilea, quel Dimitri Oberlin che ha fatto grandi cose in Champions: il peso dell’attacco svizzero oscillerà tra Embolo, Seferovic e Drmic.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

seotexts.com

ディテール panchira-gazo.biz

220km.com.ua/