Premier: riscatto Chelsea, l'Everton blocca il City

2015-01-10 18:32:23
Pubblicato il 10 gennaio 2015 alle 18:32:23
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Reazione immediata del Chelsea, che nella 21a giornata di Premier League rimedia subito al disastroso derby col Tottenham superando con un secco 2-0 il Newcastle, con reti firmate Oscar e Diego Costa: tre punti d'oro per i Blues, visto che in contemporanea il Manchester City si fa raggiungere sull'1-1 dall'Everton a Goodison Park, tornando così a due lunghezze dalla capolista. Leicester di misura sull'Aston Villa, suicidio West Ham contro lo Swansea.

Il Chelsea torna a volare da solo in testa alla classifica di Premier League: a Stamford Bridge, nella delicatissima sfida dopo il 5-3 preso dal Tottenham, Mourinho deve rinunciare a Courtois tra i pali, con Cech che prende il posto del belga, e Zouma per la prima volta da titolare al posto di Cahill. Blues guardinghi nella prima mezz'ora, con i Mapgpies che però non sfondano nonostante un 4-2-3-1 molto offensivo supportato da Cabella, Sissoko e Gouffran alle spalle dello spagnolo rivelazione, Ayoze Perez. Il Chelsea la sblocca con un colpo d'astuzia: al 43' Willian batte velocemente un corner per Hazard, che alza la testa e sul secondo palo trova Oscar tutto solo e libero di battere a rete, beffando Krul sul primo palo. Nella ripresa, gli uomini di Mourinho azzannano definitivamente il match: azione da applausi al 59', con Hazard che vede ancora una volta il taglio di Oscar. L'ex Internacional stavolta, invece di calciare, sceglie l'assist di tacco per Diego Costa, che fa secco Williamson rientrando sul destro e mettendo alle spalle di Krul il quindicesimo centro personale in campionato.

Sono 49 i punti in classifica per il Chelsea, 47 invece per il City: a Goodison Park Pellegrini ritrova Aguero dopo un mese di assenza, col Kun che al 67' rileva sullo 0-0 Jovetic. Sette minuti dopo, gli ospiti passano in vantaggio al termine di un contropiede da manuale, chiuso dall'efficace colpo di testa di Fernandinho su invenzione del solito Silva. Al 78' però, un'uscita allo sbaraglio di Hart spiana la strada al pareggio dell'Everton: su punizione calciata nel mucchio da Baines, Hart calcola male il tempo per andare sul pallone, e così Naismith di testa può infilare nella porta sguarnita. I Toffees interrompono così una serie negativa di quattro sconfitte di fila, mentre il City deve fare ammenda per aver gettato al vento due punti e la permanenza in vetta assieme al Chelsea.

Negli altri match, vittorie interne per le neopromosse Leicester e Burnley: Foxes che al King Power Stadium battono di misura l'Aston Villa grazie ad un gol di Konchesky, mentre agli uomini di Dyche serve il 2-1 per aver ragione del Qpr. Tre punti che fanno respirare anche il West Bromwich, che vincono grazie al nono timbro in campionato di Berahino, mentre in Galles il West Ham si blocca sull'1-1 contro lo Swansea: entrambi i gol portano la firma degli Hammers. Vantaggio con Carroll al 43', autogol nella ripresa di Noble.

 


www.steroid-pharm.com

ry-diplomer.com

http://np.com.ua