Chelsea, Conte: "Mourinho mi dà del clown? Dimentica cosa è stato"

Pubblicato il 5 gennaio 2018 alle 20:23:35
Categoria: Notizie Premier
Autore: Piergiuseppe Pinto

Un botta e risposta destinato ad infiammare la Premier League e la sfida tra Manchester United e ChelseaAntonio Conte e Josè Mourinho non sono di certo due allenatori in grado di tirarsi indietro quando si tratta di lanciare frecciatine. E i due, in una sfida tra i Red Devils e i Blues, erano già stati protagonisti di un battibecco. Ad iniziare è stato lo Special One, che ha indirettamente dato dello showman all'ex tecnico della Juventus, accusato di comportarsi come un "pagliaccio a bordocampo".

Oggi, non si è fatta attendere la risposta di Conte: "C'è una persona che, pur essendo andata via, continua a guardare qui. Non è più al Chelsea, ma non riesce a pensare ad altro. Se io sono stato un clown in panchina, forse dovrebbe guardare a com'era lui in passato. A volte si dimentica di ciò che è stato, magari soffre di demenza senile". Una vera e propria stoccata a Mourinho da parte di Conte, che ha anche trovato il tempo di parlare di mercato, con Ross Barkley, centrocampista dell'Everton in scadenza a giugno, nel mirino del Chelsea. "E' la società che deve migliorare la squadra. E' un giocatore inglese, giovane e di buone prospettive. Potrebbe essere una buona opportunità per noi".


www.220km.com/category/a-mega_wi/

кожаные куртки интернет магазин