MotoGP Aragona, Rossi: "Lorenzo veloce, ma io più costante"

Pubblicato il 25 settembre 2015 alle 17:19:02
Categoria: Moto GP
Autore: Redazione educooopedia.info

"Sono abbastanza contento di questa prima giornata di prove libere: sono cresciuto come passo, ma il tempo va abbassato di qualche decimo". E' un Valentino Rossi soddisfatto quello che si presenta ai microfoni al termine del venerdì di Aragona, quattordicesima prova della MotoGP: il campione Yamaha ha chiuso prima terzo e poi secondo alle spalle del compagno Jorge Lorenzo, staccato di quasi 7 decimi: "Lui è stato molto veloce, ma io più costante".

Fondamentale, come di consueto, sarà il ruolo delle gomme in gara: "Abbiamo fatto un buon lavoro nei test e nel pomeriggio siamo passati a provare due moto diverse, che anno entrambe fattori positivi - rivela Valentino -. Bisogna ancora decidere, ma conterà molto la scelta delle gomme: la dura è buona soprattutto per la Honda, mentre noi in Yamaha siamo più da morbida". Con 23 punti da recuperare in classifica iridata, Jorge Lorenzo non ha tempo da perdere: "Quanto ho visto il crono mi è venuto da ridere - dichiara lo spagnolo -. Quando hai questo feeling e questa velocità da subito è un ottimo segnale perché permette di lavorare di lavorare sui dettagli nel resto del week end". Pronte a fare lo scherzetto ci sono le Honda: "Io e Pedrosa abbiamo fatto tutta la sessione con le hard dietro, è normale che la Yamaha sia andata più forte", afferma Marquez.


читать детальнее на сайте

купить беспружинный матрас