Mondiali 2018: Messi delude l'Argentina, 1-1 con l'Islanda

2018-06-16 17:37:33
Pubblicato il 16 giugno 2018 alle 17:37:33
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Inizia male il Mondiale dell'Argentina e di Leo Messi. All'Otkrytie Arena, la Selecciòn non va oltre l'1-1 con l'Islanda e rimanda la prima vittoria di Russia 2018. Dopo essere passata in vantaggio con Aguero al 19', i vice campioni del Mondo incassano il pareggio dopo 4 minuti con Finnbogason che approfitta di un errore generale della difesa sudamericana firmando l'1-1. Nella ripresa, Messi sbaglia un rigore al 63', con la squadra di Sampaoli che non riuscirà più a trovare il guizzo del 2-1. Le due formazioni salgono così a quota 1 in classifica, ma i vicecampioni del mondo sono rimandati dopo i primi 90 minuti del Mondiale.

Avvio prepotente delle due squadre, con l'Argentina che attacca e l'Islanda che difende, ma riparte con Finnbogason, che lotta da solo in area contro Otamendi Mascherano. Al 19', Argentina in vantaggio: tiro di Rojo che diventa un assist per Aguero, che si gira e scarica con potenza all'incrocio. Sembra tutto facile, ma 4 minuti dopo arriva la risposta dell'Islanda. Caballero Otamendi rinviano male, la palla arriva a Finnbogason, che deposita a porta sguarnita. Nella ripresa, la giocata che può decidere il match: cross di Messi e fallo in area su Meza. Dal dischetto va l'attaccante del Barcellona, ma conclude malamente e Halldorsson para, lasciando i suoi sull'1-1. Sampaoli inserisce Pavòn al posto di Di Maria, lasciando Dybala in panchina. Al 77', altro rigore richiesto dall'Argentina per fallo proprio sul neoentrato, ma stavolta Marciniak non dà rigore. L'unica opportunità per gli uomini di Sampaoli, che all'84' fa entrare Higuain, è un tiro cross di Pavòn ottimamente sventato da Halldorsson. Finisce così 1-1: debutto da incubo per l'Argentina e per Messi, impresa dell'Islanda, che all'esordio assoluto nei Mondiali ferma i vice campioni del Mondo.


www.progressive.ua

pharmacy24.com.ua

www.best-cooler.reviews