Mondiali 2018, i premi individuali: Modric miglior giocatore, Mbappé miglior giovane

2018-07-15 20:37:00
Pubblicato il 15 luglio 2018 alle 20:37:00
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Poco dopo la fine del Mondiale con la vittoria in finale della Francia sulla Croazia per 4-2, sono stati assegnati, oltre al secondo titolo della storia dei transalpini, anche i premi individuali di Russia 2018. Quattro i titoli da assegnare, per altrettanti vincitori, ed uno a testa per le prime quattro di questo Mondiale: Francia, Croazia, Belgio e Inghilterra, con i loro giocatori simbolo a ritirarli (esclusi i calciatori belgi e inglesi, già sulla strada di ritorno) prima della cerimonia che ha concluso l'edizione russa.

Il Pallone d'Oro, quindi il premio di miglior giocatore del Mondiale, è stato assegnato a Luka Modric. Il numero 10 e capitano della Croazia, che ha trascinato i suoi fino alla finale di Mosca, è stato quindi eletto dalla Fifa come il più continuo e decisivo di tutta la rassegna. A Kylian Mbappé il premio di miglior giovane, e non potrebbe essere altrimenti: l'attaccante del Paris Saint-Germain ha segnato in una finale a 19 anni (il primo Under 20 dai tempi di Pelè), trovando complessivamente 4 gol nelle 7 partite giocate con la maglia della Francia. Premio condito dal gol in finale, quello del momentaneo 4-1 che ha chiuso i giochi. Sembravano candidati a vincere il premio di miglior portiere, ma Lloris Subasic, con due prestazioni in finali tutt'altro che lodevoli, hanno dovuto lasciare spazio a Thibaut Courtois, che si aggiudica quindi il Guanto d'Oro. Infine, il titolo di capocannoniere. In questo caso, nessun giudizio e nessuna opinione, ma parlano i numeri: Harry Kane ha vinto con i suoi 6 gol, nessuno come lui. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

https://220km.net

продвижение сайта

У нашей организации важный портал на тематику зимняя обувь для мальчика www.kinder-style.com.ua