Mondiali 2018: Belgio travolgente, 5-2 e ottavi di finale

Pubblicato il 23 giugno 2018 alle 16:18:33
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Due indizi fanno una prova: questo Belgio fa paura. I Diavoli Rossi, nel secondo match del gruppo G di Russia 2018, stendono 5-2 la Tunisia e conquistano con un turno d'anticipo la qualificazione agli ottavi di finale, anche se resta da decidere se lo faranno da primi o da secondi. Sarà decisiva la sfida all'Inghilterra nell'ultimo turno. A blindare il successo contro la Nazionale africana, in rete con Bronn Khazri, ci pensano Hazard e Lukaku, autori di due doppiette. Il quinto gol degli uomini di Martinez lo mette a segno Batshuayi. Nel prossimo turno, Belgio-Inghilterra, sfida decisiva per il primo posto, e Panama-Tunisia.

L'avvio è pirotecnico: al 5', Hazard entra in area, ma viene atterrato da Ben Youssef. Dal dischetto, il gioiello del Chelsea spiazza Ben Mustapha e fa 1-0. Al 16', è già 2-0: palla di Mertens per Lukaku, che con il sinistro in area realizza il raddoppio. Sembra già finita, ma due minuti dopo la Tunisia accorcia le distanze con il colpo di testa di Bronn, che al 18' segna e al 24' è costretto ad uscire per infortunio. Nel finale del primo tempo, è ancora Lukaku a firmare il tris, con lo stesso gol rifilato a Panama: inserimento su invenzione di Meunier e scavetto a superare il portiere, per il quarto gol dell'attaccante del Manchester United, che aggancia Cristiano Ronaldo in vetta alla classifica marcatori con la seconda doppietta in due partite.

Nel secondo tempo, il Belgio dilaga: lancio di De Bruyne, controllo a superare Ben Mustapha e conclusione a porta vuota di Hazard, che risponde al compagno Lukaku e firma il 5-1. In vista dell'Inghilterra, Martinez risparmia i pezzi da novanta, togliendo la punta dello United ed il fantasista del Chelsea ed inserendo Tielemans Batshuayi. L'attaccante del Dortmund, dopo due conclusioni ed una traversa da porta vuota, riceve proprio da Tielemans e, in scivolata, firma il pokerissimo del Belgio. Sull'ultima azione, arriva il gol della bandiera della Tunisia: rasoterra al centro e destro vincente di Khazri, che firma il 5-2 finale. Altra grande prestazione dei Diavoli Rossi, che travolgono anche la Tunisia. Contro l'Inghilterra ci sarà il primo, vero test per capire dove potrà arrivare questo Belgio. Rammarico per gli africani, che fanno registrare grandi passi in avanti dopo il match con Kane e compagni, giocando a tratti in modo offensivo e spavaldo, ma salutano Russia 2018. Contro Panama, ci sarà la sfida per evitare l'ultimo posto di questo gruppo G.


www.velotime.com.ua

www.progressive.ua

best-cooler.reviews/category/flexifreeze/