Milan, Montella: "Felicissimo di essere qui, la società mi stima"

Pubblicato il 12 maggio 2017 alle 14:03:16
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Vincenzo Montella si sente ben saldo sulla panchina del Milan anche per il futuro ma è anche consapevole che qualificarsi per l'Europa è molto importante e la sfida di sabato sera a Bergamo con l'Atalanta è decisiva. "Sarà una partita difficilissima e stimolante, la vivo come una finale. Vale moltissimo, per noi qualcosa in più che per loro. Mi aspetto una gara aggressiva, piena di duelli e mi auguro un'Atalanta un po' distratta dal nuovo inno...", ha detto Montella.
 
In conferenza stampa il tecnico rossonero ha lodato il club bergamasco, quinto a +6 sul club di via Aldo Rossi: "Abbiamo uno status diverso ma in questo momento l'Atalanta è una squadra modello. E' un esempio per come programma, per come lavora con i giovani". La partita come detto è importante anche se non dovrebbe influire sul futuro di Montella: "Sono in una società gloriosa e felicissimo di restare qua al Milan".
 
E poi ancora: "Sento la stima della società in maniera netta, si è esposta in maniera chiara, pubblicamente e privatamente, in senso positivo. Ho letto i rumor su un'eventuale riconferma in base all'Europa League: con la società ci sentiamo tutti i giorni, stiamo programmando il futuro senza distogliere l'attenzione dal presente della squadra".

https://monaliza.kiev.ua

вода в офис

www.progressive.com.kz