Ligue 1: urlo Marsiglia, Lille acciuffato in extremis

2016-01-29 22:54:34
Pubblicato il 29 gennaio 2016 alle 22:54:34
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Il Lille sogna il colpaccio, il Marsiglia lo acciuffa all'ultimo respiro. Finisce 1-1 la gara del Velodrome, anticipo della 23.a giornata di Ligue 1: gli ospiti, galvanizzati dalla finale di Coppa di Lega raggiunta tre giorni fa, passano in vantaggio con Corchia, ma l'OM riesce a pareggiare al 96' con Rabillard nonostante l'inferiorità numerica per il rosso a Barrada. Protagonista nel finale De Ceglie, che entra e propizia il gol del pari.

Solo due vittorie interne per il Marsiglia, un solo successo esterno per il Lille: ne viene fuori un 1-1 che, tutto sommato, scontenta entrambe le squadre. Per come si era messo il match, però, il mezzo sorriso è per i padroni di casa: dopo un primo tempo senza grosse emozioni, infatti, sono i ragazzi di Antonetti a portarsi in vantaggio con Corchia al minuto 57, rimpallo vinto in area con N'Koudou e tiro incrociato da pochi passi. A quel punto l'OM perde la testa, resta in dieci per il brutto fallo di Barreda su Benzia, ma il Lille non ne approfitta, sprecando tante occasioni in un secondo tempo dominato.

Così, con un sussulto d'orgoglio all'ultimo respiro, il Marsiglia trova il pari: protagonista De Ceglie, entrato nella ripresa, che prima si conquista un calcio di punizione dal limite dell'area, poi svetta sugli sviluppi del cross costringendo Enyeama alla parata sulla quale Rabillard fa tap-in. Rammarico per gli ospiti che, nonostante il pokerissimo rifilato al Bordeaux in semifinale di Coppa di Lega, non vincono una partita in campionato dal 12 dicembre, mentre per il Marsiglia è il secondo 1-1 di fila dopo quello a Lione e la zona Europa si allontana sempre di più.


renesans-centr.kiev.ua

http://best-cooler.reviews/

https://monaliza.kiev.ua