Ligue 1: Monaco a un passo dal titolo, cade il Nizza

Pubblicato il 14 maggio 2017 alle 23:41:34
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Nel 37esimo turno di Ligue 1 il Monaco stende 4-0 il Lille ed è a un passo dal titolo: doppietta di Falcao, gol di Bernardo Silva e autorete di Alonso. La squadra di Jardim (con una gara in meno) resta a +3 sul Psg, vincente 5-0 a St. Etienne con doppiette di Cavani e Lucas e gol di Draxler. In caso di arrivo a pari punti varrebbe la differenza reti, ora in favore dei monegaschi: +73 contro +56. Il Nizza cade 2-0 con l'Angers, Nancy retrocesso.
 
Il Monaco è di fatto virtualmente campione della Ligue 1. I ragazzi di Jardim potrebbero già festeggiare il titolo mercoledì sera nel recupero interno col St. Etienne in caso di pareggio. Qualora dovessero invece perdere le ultime due gare di campionato con contemporaneo successo del Psg sul Caen, i monegaschi potrebbero comunque amministrare l'ampio vantaggio rispetto ai parigini nella differenza reti, prima discriminante in caso di arrivo in parità. La squadra di Jardim questa sera ha messo fin da subito le cose in chiaro passando in vantaggio al 6' con un colpo di testa di Falcao su assist di Lemar. A siglare il raddoppio ci pensa in chiusura di primo tempo Bernardo Silva che deve solo appoggiare in fondo al sacco il passaggio splendido di Mbappé. Nella ripresa i monegaschi dilagano ancora con una bella voleé di Falcao e trovano il poker con la sfortunata autorete di Alonso. 
 
Il Psg mantiene solo virtualmente vive le speranze di titolo affondando con un netto 5-0 il St. Etienne in trasferta. Grande soddisfazione soprattutto per Cavani che, con una doppietta, sale a 35 reti complessive in campionato e consolida il primato nella classifica marcatori. Da sottolineare è anche il lancio millimetrico di Verratti per il primo dei due gol di Lucas. A chiudere i conti ci pensa invece Draxler. Secondo ko di fila per il Nizza che abbandona le speranze di secondo posto perdendo 2-0 in casa con l'Angers. A punire Balotelli e compagni ci pensano N'Doye ed Ekambi. I rossoneri sono comunque sicuri del terzo posto con 77 punti. Il Lione consolida definitivamente la quarta piazza liquidando 3-1 il Montpellier in trasferta grazie alla doppietta di Lacazette e al gol di Fekir. 
 
Termina 1-1 Bordeaux-Marsiglia: la rete di Gomis che risponde a Rolan permette agli uomini di Garcia di mantenere la quinta posizione a quota 59, una lunghezza in più proprio sui girondini. Apertissima è la lotta in chiave salvezza: il Nancy perde 2-0 a Dijon e abbandona la Ligue 1. Il Bastia sconfigge 2-0 il Lorient e resta in vita portandosi a 34 punti, uno in meno degli avversari di giornata terzultimi. A quota 36 ci sono il Dijon e il Caen, battuto 1-0 in casa dal Rennes. Nelle altre sfide il Nantes affonda 4-1 il Guingamp mentre il Metz pareggia 1-1 col Tolosa.

http://220km.net

узнать больше steroid.in.ua

techno-centre.niko.ua/