Ligue 1: cade il Caen, ok il Lione

Pubblicato il 23 ottobre 2015 alle 22:38:18
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione educooopedia.info

Un successo esterno e uno casalingo negli anticipi della nona giornata di Ligue 1. Il Nantes conquista la terza vittoria di fila passando 2-0 sul campo del Caen, la cui corsa si ferma a quota tre gare vinte: decidono i gol di Bammou e Thomasson. Il Lione riscatta la sconfitta subita in Champions contro lo Zenit San Pietroburgo piegando per 3-0 il Tolosa allo Stade de Gerland: sono le reti di Darder, Valbuena e Cornet a far volare l'OL, quarto a -2 dal Caen.

Allo Stade de Gerland il Lione, reduce dall'1-1 sul campo del Monaco e dalla sconfitta in Champions a San Pietroburgo contro lo Zenit, si riscatta nella nona giornata di Ligue 1 battendo 3-0 il Tolosa, quart'ultimo in classifica e in grave difficoltà. La formazione di Fournier inizia bene e al 18' sblocca il risultato con Sergi Darder, mediano arrivato in estate dal Malaga: lo spagnolo si inserisce da dietro e con una zampata anticipa il portiere in uscita per il suo primo gol stagionale. Nella ripresa, al 69' il 2-0 di Valbuena che riceve al limite dell'area e insacca con un preciso destro all'angolino. Di Cornet al 94' il tris dell'OL in contropiede. Con questo successo il Lione sale a quota 19 punti, a -2 dalla coppia Caen-Angers e a -7 dalla capolista Paris Saint Germain.

Due squadre in formissima, con il Caen secondo in classifica che sogna di accorciare sulla vetta e il Nantes che - dopo una partenza da incubo - sta recuperando terreno sui quartieri alti. La prima chance è per i padroni di casa al 19' con Bessat, ma il suo tiro trova l'opposizione di Sala. Proprio l'argentino, quattro minuti più tardi, serve l'assist a Bammou che con un destro rasoterra sblocca il risultato. Ad inizio ripresa altre due grosse occasioni per il Caen, ma Riou è super prima su Delort e poi su Louis. Gol sbagliato-gol subito: al minuto 61' sgroppata di Moimbe sulla sinistra, cross in mezzo dove Thomasson anticipa tutti e insacca. Il Nantes avrebbe nel finale anche l'opportunità per calare il tris con Iloki, ma il passivo sarebbe stato troppo pesante.


также читайте iwashka.com.ua

подробно agroxy.com

https://220km.com