Liga, Barcellona: con l'indipendenza Messi via senza clausola

2018-01-05 11:46:35
Pubblicato il 5 gennaio 2018 alle 11:46:35
Categoria: Notizie Liga
Autore: Luca Servadei

El Mundo Deportivo fa tremare il Barcellona. Secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo, infatti, Lionel Messi potrebbe lasciare il club blaugrana se la Catalogna ottenesse l'indipendenza dal governo centrale spagnolo. La Pulce, infatti, avrebbe inserito nel proprio contratto una vera e propria clausola 'politica' che prevederebbe la possibilità per l'argentino di considerarsi "libero da vincoli contrattuali e dalla clausola rescissoria da 700 milioni di euro" nel caso in cui il Barça non dovesse competere in un campionato di primo livello dopo una secessione. La società blaugrana ha accettato la richiesta avanzata dal cinque volte Pallone d'Oro.
 
Quella di Messi, ovviamente, non è una presa di posizione politica quanto, piuttosto, la pretesa di continuare a giocare ed a competere in un campionato di primissimo livello. Categoria nella quale, a quanto pare, non figura la Serie A di calcio. Nella lista dei "campionati top" inseriti nel contratto, firmato a novembre alla presenza del presidente Bartomeu, infatti, non ci sarebbe la Serie A. L'articolo di 'El Mundo Deportivo' fa riferimento solo alla Liga spagnola, alla Premier League inglese, alla Bundesliga tedesca ed alla Ligue 1 francese. Messi, 30 anni, nel corso della propria carriera ha indossato solo la maglia del Barcellona. L'argentino ha disputato oltre 600 partite con la casacca del club catalano, segnando più di 500 gol. L'ultimo rinnovo di contratto con il Barça scade nel 2021.

nissan-ask.com.ua

www.cialis-viagra.com.ua

medicaments-24.net