Lega Pro, girone C: Juve Stabia, quanti colpacci!

Pubblicato il 20 gennaio 2017 alle 15:32:11
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione educooopedia.info

Un mercato da (ex) serie A per la Juve Stabia. Sono Daniele Paponi, attaccante ex Bologna, e Fabiano Santacroce, difensore ex Napoli e Parma, gli ultimi rinforzi delle Vespe per puntare fortemente alla promozione in serie B. E’ stato un vero e proprio blitz quello che ha portato Paponi dal Latina (diciannove presenze e tre reti in questo avvio di stagione) fino in terra campana: già rimpianto dai tifosi laziali per il suo spirito combattivo, l’attaccante anconetano porta in dote ai gialloblù centosettantanove presenze tra serie A, B, Lega Pro e Mls, condite da tanta grinta e da colpi spettacolari come il gol dello “scorpione” che rifilò nel 2006 a Storari in un Messina-Parma nella massima serie.

Passando al rinforzo del reparto arretrato l'italo brasiliano, svincolato dopo una deludente annata alla Ternana, si sta allenando a Castellammare dall'inizio della stagione pur senza essere stato sinora tesserato: un vero e proprio colpaccio dunque per la squadra di Fontana, non solo per lo spessore del giocatore (che ha all'attivo novanta presenze in serie A e ha sfiorato l'esordio nella nazionale maggiore) ma per la condizione dello stesso, che conosce già bene i compagni ed è voglioso di rilanciarsi in una piazza ambiziosa come quella campana. Prima a 43 punti assieme a Matera e Lecce, la Juve Stabia in questa sessione invernale di mercato sta piazzando alcuni colpi importanti: dalla Casertana è arrivato il centrocampista camerunense Matute e dalla Virtus Entella, in serie B, l'esterno d'attacco Cutolo, che in dote porta cinquantaquattro gol realizzati nella serie cadetta. Sul fronte cessioni, da registrare l’addio del difensore Amenta, svincolato, e il trasferimento in prestito dello sloveno Zibert a Bassano.