Lega Pro, girone C: Cosenza re della zona Cesarini

2017-03-02 15:18:42
Pubblicato il 2 marzo 2017 alle 15:18:42
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione educooopedia.info

Più che zona Cesarini, zona Cosenza: la formazione calabrese è quella ad aver segnato più gol dopo lo scadere del 90’. Sono ben cinque le marcature rossoblù arrivate nei minuti di recupero, l’ultima delle quali proprio lo scorso sabato con D’Orazio: una rete pesante, che ha permesso ai Lupi di portare a casa un meritato pareggio contro l’Unicusano Fondi e di consolidare la propria posizione nella zona playoff.

Altrettanto decisive sono state anche alcune delle altre marcature silane giunte a tempo scaduto, come l’1-0 di Gambino che beffò la Virtus Francavilla nella gara d’andata e il destro di Mungo che valse il 2-1 nella gara casalinga con la Paganese. A chiudere la carrellata dei gol a partita quasi conclusa c’è quello dell’1-3 di Caccetta che affossò definitvamente l’Akragas (giunto, tra l’altro, due minuti dopo quello dei siciliani, anch’esso oltre lo scadere) e il sinistro vincente di Baclet che gli valse la doppietta contro il Melfi. Curiosamente, il Cosenza è anche una delle squadre che ha subito più reti dopo il 90’: quattro, per la precisione, un non invidiabile primato che i Lupi condividono con Melfi e Monopoli.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

подробно

Нашел в интернете интересный web-сайт на тематику Тестер реле www.uniti.ua
topobzor.info/meizu-m5-note-2/