Lega Pro, girone A: Alessandria, Iocolano non getta la spugna

2017-04-27 13:43:47
Pubblicato il 27 aprile 2017 alle 13:43:47
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione educooopedia.info

Simone Iocolano, ospite della trasmissione Grigi nel cuore, ha parlato a tutto tondo del momento dell'Alessandria: dal duello con la Cremonese all'insediamento di Pillon, sino ad arrivare all'assenza dei tifosi nell'ultima partita di campionato. "Sapevamo che la seconda metà di stagione sarebbe stata diversa rispetto al girone d'andata, però sinceramente non ci aspettavamo di arrivare a questo punto", questa l'apertura dell'esterno torinese, che comunque crede ancora nella promozione diretta in Serie B: "Nel girone di ritorno partite facili non ce ne sono state, sabato sarà fondamentale tornare a casa con i tre punti in tasca: contro la Lupa Roma ci giochiamo il nostro futuro".
 
Iocolano, inoltre, si è soffermato sull'assenza della Curva Nord nella sfida casalinga contro il Renate: "Non è una situazione bella, i tifosi ci hanno sostenuto tutto l'anno, vedere la gradinata vuota fa male: spero che tutto si risolverà". Sull'impatto di Pillon: "Il mister ha stravolto poco, ci ha dato qualche input nuovo ma niente di più: è molto schietto e ci trasmette serenità. Rispetto alla gestione Braglia, con lui ho più libertà in campo".
 
Dopo aver dribblato la questione Di Masi ("Ciò che accade fuori dal campo non ci riguarda"), l'ex Bassano ha difeso a spada tratta Gianmarco Vannucchi, protagonista di un finale di campionato sottotono: "Penso che la gravità dei suoi errori sia stata amplificata: è un grande professionista, grazie alle sue parate abbiamo 10-15 punti in più in classifica".

www.chemtest.com.ua

https://www.best-cooler.reviews/

220km.com/category/forse_ba/