Lazio, Reja: "Occhio al Rabotnicki"

2011-08-18 08:15:05
Pubblicato il 18 agosto 2011 alle 08:15:05
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

"La carrozzeria è buona. Ora vediamo com'è il motore e se c'è la benzina". Per Edy Reja, la 'macchina Lazio' è quasi pronta. Domani i biancocelesti giocheranno la prima partita ufficiale contro il Rabotnicki, valida per i preliminari dell'Europa League.

L'allenatore in conferenza stampa a Formello presenta gli avversari di domani: "I croati hanno già fatto tre partite di campionato - dichiara Reja - e altrettante in Europa. Ha sei gare nelle gambe ed è più avanti a noi
per quanto riguarda la condizione atletica. Certo, i valori possono essere diversi: ma non bisogna sottovalutare avversari che giocano molto bene anche in trasferta, si chiudono e ripartono
". E conclude la sua analisi dicendo: "Abbiamo bisogno di verifiche, mi aspetto qualcosa di importante già dal primo impegno ufficiale".

Per quanto riguarda il mercato, il giocatore che potrebbe cambiare aria è sempre Mauro Zarate, che domani potrebbe non scendere in campo. "Ha avuto la febbre per un paio di giorni - specifica Reja -. Parlerò con lui e vedrò in che condizioni è". E aggiunge sulla possibile cessione dell'argentino: "Non sono mai stato condizionato nelle scelte da quando sono arrivato. Se poi arrivassero ordini superiori, legati al mercato, valuteremmo la situazione".


https://fiat.niko.ua

www.cialis-viagra.com.ua

pills24.com.ua