Juventus, Allegri: "Bonus finiti, col Chievo vietato sbagliare"

2017-04-07 12:59:51
Pubblicato il 7 aprile 2017 alle 12:59:51
Categoria: Serie A
Autore: Redazione educooopedia.info

Reduce dalla doppia trasferta di Napoli, con il pari in campionato e la sconfitta nella semifinale di ritorno di Coppa Italia che non ha comunque pregiudicato l'approdo alla finalissima di Coppa Italia, la Juventus si prepara ad altri giorni di fuoco. Prima il Chievo in campionato, poi la sfida stellare contro il Barcellona nell'andata dei quarti di finale di Champions.

Allegri pensa a un ostacolo per volta e il primo in ordine cronologico sono i gialloblù di Maran: "Dovremo affrontare il Chievo molto seriamente perché porta tanti rischi e abbiamo finito i bonus - sottolinea l'allenatore bianconero -. Veniamo da due partite difficili e non ci deve essere alcun calo di tensione. In questo periodo di stagione non posso fare calcoli. Battiamo il Chievo e poi penseremo al Barcellona: quelle sono partite che si preparano da sole. Dybala? Ha bisogno di giocare anche se ha una condizione accettabile ma non ottimale".
 

All'ennesima domanda sul suo futuro, con le sirene provenienti soprattutto dall'Inghilterra, Allegri da ex giocatore rispolvera l'arte del dribbling: "E' un problema che non esiste, ho un contratto - le sue parole -. Il mio futuro deve essere l'ultimo dei pensieri in questo momento. Dobbiamo restare concentrati perché non abbiamo vinto ancora nulla. Io sono contento di stare alla Juventus, quando ci incontreremo parleremo di quello che sarà".

 


velotime.com.ua

http://www.profvest.com

http://kompozit.ua