Italia, Tavecchio si è dimesso

2017-11-20 13:03:01
Pubblicato il 20 novembre 2017 alle 13:03:01
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Piergiuseppe Pinto

La notizia era nell'aria, ma è ormai ufficiale: Carlo Tavecchio non è più il presidente della Federcalcio. A comunicarlo è stato lo stesso ormai ex capo della Federazione durante il Consiglio Federale in corso a Roma. Dopo un intervento, Tavecchio ha ufficializzato le sue dimissioni, chieste però anche a tutti i consiglieri, che hanno seguito la strada dell'ex Presidente. Il Consiglio, dunque, è stato interamente azzerato. Ad aggravare la già critica situazione di Tavecchio è stata la sfiducia della Lega Nazionale Dilettanti, arrivata insieme alla richiesta di club e calciatori di Serie ASerie B e Lega Pro, insieme al ministro dello sport Lotti e al presidente del Coni Malagò. Dimissioni arrivate dopo l'intento, comunicato alla trasmissione "Le Iene" di Mediaset, di non voler rinunciare alla carica. Queste le sue parole dopo il Consiglio: "Non è stato possibile confrontarsi per via dell'ambizione e degli sciacallaggi politici. Ho dovuto prendere atto di questi atteggiamenti, e per questo ho deciso di rassegnare le mie dimissioni".

Carlo Tavecchio era presidente della Figc dall'11 agosto 2014, subentrato a Giancarlo Abete, che dopo il fallimento del Mondiale in Brasile, con l'Italia fuori ai gironi, si era dimesso insieme a Cesare Prandelli. Con il 63,63% dei voti, Tavecchio aveva battuto la concorrenza di Demetrio Albertini, non senza polemiche dopo una frase offensiva nei confronti di giocatori extracomunitari, prontamente punita con sei mesi di sospensione dagli incarichi a livello Mondiale, dopo l'archiviazione della Figc e la sanzione inflitta prima dall'Uefa, poi dalla Fifa. Era, dal 21 aprile, commissario della Lega Serie A. Tavecchio paga, tra le tante scelte, quella di Gian Piero Ventura come commissario tecnico della Nazionale italiana dopo l'addio di Antonio Conte a seguito dell'eliminazione dagli Europei del 2016 in Francia. L'Italia, guidata dall'ex Torino, ha mancato la qualificazione a Russia 2018, ultimo atto di Ventura come tecnico degli azzurri e, da oggi, di Carlo Tavecchio come presidente della Federcalcio.


velotime.com.ua

medicaments-24.com

www.dekorde.com