Europa League: Shakhtar e Ajax ai sedicesimi, tonfo Nizza

2016-11-03 23:47:39
Pubblicato il 3 novembre 2016 alle 23:47:39
Categoria: Europa League
Autore: Redazione educooopedia.info

Cominciano a prendere forma i sedicesimi di Europa League. Nella quarta giornata della competizione Ajax, Schalke e Shakhtar Donetsk si aggiudicano i tre punti e mettono in cassaforte il passaggio del turno. Lo Sparta Praga rimane in vetta al Gruppo K (il girone dell'Inter) mentre il Qarabag vince e si lancia all'inseguimento della Fiorentina. Piangono il Nizza di Balotelli e il Panathinaikos di Stramaccioni.

Missione compiuta per i lancieri di Bosz: all'Amsterdam Arena l'Ajax passa 3-2 contro il Celta Vigo e raggiunge ai sedicesimi lo Zenit di Lucescu (già qualificatosi dopo il 2-1 al Dundalk). Lo Shakhtar dà spettacolo: 5-3 in casa del Gent e quarto successo di fila per la squadra di Paulo Fonseca (a punteggio pieno e già sicura del primo posto nel Gruppo H). Alla Veltins Arena le reti di Caicara e Bentaleb giustiziano il Krasnodar e fanno godere lo Schalke.

Quasi fuori dai giochi il Panathinaikos di Stramaccioni (altra battuta d'arresto per i biancoverdi) e ironia della sorte è un ex nerazzurro come Ishak Belfodil a decidere il match di Atene con una doppietta. Il Red Bull Salisburgo si vendica del match precedente e ne fa due al Nizza: solo tre punti in classifica per i rossoneri, primi in Ligue 1 ma ancora impacciati quando scendono in campo in Europa League. Il 2-0 dello Sparta Praga all'Hapoel Beer Sheva inguaia seriamente l'Inter, mentre la rete di Michel basta al Qarabag per avere ragione del Paok e rimanere a tre lunghezze dalla Fiorentina (viola primi nel Gruppo J).


granit-sunrise.com.ua

http://topobzor.info

www.aboutviagra.info