Europa League: l'Astana si qualifica nel gruppo A, il Ludogorets stacca il pass nel B

2017-12-07 22:05:11
Pubblicato il 7 dicembre 2017 alle 22:05:11
Categoria: Europa League
Autore: Marco Santoni

Ultima giornata dei gironi di Europa League. Nel gruppo A passano Villarreal e Astana, che vince 1-0 sul campo dello Slavia Praga con una rete di Anicic. Nel B Dynamo-Partizan finisce 1-4, entrambe le squadre erano già qualificate, l'altra sfida tra Skenderbeu-Young Boys termina 1-1. Nel C ai sedicesimi Braga, sconfitto 1-2 dal Basaksehir (reti di Visca, Belozoglu e Silva) e il Ludogorets, 1-1 coll'Hoffenheim. Nel girone F qualificate Lokomotiv Mosca, 0-2 in casa dello Zlin e Copenhagen, 2-0 al Tirapsol.

Gruppo AIl Villarreal, già sicuro del primo posto e del passaggio del turno, perde 0-1 in casa col Maccabi Tel Aviv, già eliminato e ultimo nel girone. Gli israeliani passano al 60' grazie a un gol di Blackman. Lo spareggio per avanzare tra Astana e Slavia Praga lo vincono i kazaki per 0-1 grazie alla rete al 38' di Ancic.

Gruppo BLa sfida di Kiev tra Dynamo e Partizan, qualificate ai sedicesimi di Europa League, se la aggiudicano i padroni di casa per 4-1. Morozyuk apre le danze al 6' e viene imitato da Moraes, che con due reti nel primo e una nel secondo su rigore firma la sua personale tripletta. Per i serbi marca Jevtovic nel recupero del primo tempo.L'altra sfida, tra Young Boys e Skenderbeu la vincono gli svizzeri per 2-1 con una rete a tempo scaduto di Assale.

Gruppo CIl Braga, già qualificato perde 2-1 contro Basaksehir. I tre punti non bastano però ai turchi per passare il turno. In virtù del pareggio 1-1 con l'Hoffenheim (a segno Ochs e Wanderson) è il Ludogorets a staccare l'ultimo pass. 

Gruppo DNel girone del Milan, sconfitto dal Rijeka, si sono affrontate anche Austria Vienna e AEK Atene. La sfida dell'Ernst Happel Stadion finisce 0-0. Entrambe le formazioni hanno avuto alcune occasioni per portare a casa il risultato, come quella di Araujo, che con un colpo di testa sfiora la traversa a inizio primo tempo, ma nessuno riesce a sbloccarla. Insieme ai rossoneri sono i greci a passare il turno.

Gruppo ELa sfida tra Apollon e Everton, entrambe già eliminate, se la aggiudicano gli inglesi per 0-3. Nel primo tempo arriva la doppietta di Lookman, in gol al 21' e al 27'. Nella ripresa l'ultima rete la sigla Vlasic, che chiude definitivamente la partita.

Gruppo FGrandi emozioni nel gruppo F dove il Copenhagen, grazie alla vittoria per 2-0 sul Tiraspol, reti di Sotiriou e Luftner, si aggiudica il passaggio del turno come seconda. Prima, grazie alla vittoria per 0-2 sullo Ziln, è il Lokomotiv Mosca. A deciderla sono le reti di Miranchuk al 70' e di Farfan al 75'.