Dakar 2018, quarta tappa: Loeb trionfa nelle auto

2018-01-09 23:25:44
Pubblicato il 9 gennaio 2018 alle 23:25:44
Categoria: Rally
Autore: Matteo Sfolcini

La quarta tappa della Dakar 2018 vede il primo successo del pluricampione del mondo di rally Loeb che si aggiudica i 444 km in auto in 3h57'53". Il francese sale anche al secondo posto nella classifica generale, dietro al connazionale Peternhansel, che chiude la tappa al terzo posto con un ritardo di 3'16". Al secondo posto si classifica la coppia spagnola Sainz-Cruz che arriva con 1'35" di distacco da Loeb rimanendo terza in generale. Male invece il vincitore della prima e terza tappa, il qatoriota Al-Attiyah, che chiude undicesimo sfiorando l'ora di ritardo finendo al quarto posto nella generale con 58'48" dalla testa. Menzione particolare per la grande prova dell'italiano Amos che arriva quinto con 35'46" di ritardo salendo sesto in generale.

Nei quad dopo tre successi di fila, arriva secondo Casale, beffato per soli 43" dal russo Kariakin. Il cileno rimane comunque in testa nella generale con 25'40" di distacco proprio dal pilota della Snag Racing Team che si riscatta dal nono posto di ieri. Arriva terzo nella tappa e resta allo stesso posto in classifica il peruviano Hernandez che ora insegue a 35'01" di ritardo. Nelle moto si ritira a sorpresa il britannico Sunderland che stava guidando la generale. Prende così la vittoria di tappa e il primato in classifica il francese Van Beveren che chiude in 04h08'23". Il connazionale De Soultrait arriva secondo con 5'01" di distacco e sale quinto in generale mentre il cileno Quintanilla arriva quarto e perde qualcosa in classifica restando al secondo posto. Benavides è terzo in generale ma esce dalla top 5 nella tappa di oggi.

Infine nei camion trionfa il trio russo guidato da Nikolaev che chiude in 4h35'08" allungando in testa alla classifica generale ai danni dell'argentino Villagra che ritarda di 27'57". Nei side-to-side arriva primo in 5h43'45" il francese Garrouste che anticipa di 25' il brasiliano Varela