Coppa Italia: Politano porta il Sassuolo agli ottavi

2017-11-29 20:18:38
Pubblicato il 29 novembre 2017 alle 20:18:38
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Danilo Supino

Il mercoledì di Coppa Italia si apre con la partita valida per i sedicesimi di finale tra Sassuolo e Bari, conclusa 2-1. I neroverdi si portano in vantaggio al 35' con un gol di Falcinelli servito da Ragusa. Nel secondo tempo, Nenè pareggia su rigore. Quando tutto sembrava dovesse decidersi ai supplementari, Politano tira fuori dal cilindro un perfetto sinistro che si insacca alle spalle di un impotente De Lucia. Il Sassuolo incontrerà l'Atalanta agli ottavi di finale.

Nel Bari parte titolare Brienza, subentrato nel derby contro il Foggia e decisivo nel principiare l'azione del gol di Galano. Iachini, al suo debutto sulla panchina del Sassuolo, schiera Ragusa al posto di Berardi.

Il primo tempo non presenta grosse emozioni. Le due squadre sembrano non volersi sbilanciare, il gioco è segnato da qualche timido accenno di azione offensiva. Al 35' l'1-0 del Sassuolo. Affondo personale di Ragusa, la difesa del Bari si fa trovare disordinata con un determinante svarione di Diakitè, l'attaccante serve Falcinelli che con un tocco morbido scavalca De Lucia.Nella ripresa parte bene il Sassuolo, con un cross dalla sinistra di Lirola, ma l'uscita dell'estremo difensore barese è determinante per mettere fuori tempo Cassata, pronto a ribadire in rete sul secondo palo. Sul capovolgimento di fronte gol annullato a Nené per fuori gioco. Il Sassuolo ha la possibilità del raddoppio che passa per i piedi di Ragusa, imbeccato da Falcinelli, ma il tiro è debole e centrale. Al 63' un ingenuo tocco di mano di Sensi provoca il rigore per il Bari. Dal dischetto Nené non sbaglia, tiro forte e preciso che lascia Pegolo immobile. Il pareggio carica il Bari che schiaccia il Sassuolo nella propria metà campo. Iachini corre ai ripari sostituendo Ragusa per Berardi e Mazzitelli per Missiroli.Ultimi 10 minuti al cardiopalma. Errore di Acerbi, Kozak si invola andando sul fondo e crossando per Nenè che calcia di poco al lato. Nel recupero è solo Sassuolo. Al 92' De Lucia compie un miracolo su un tiro potente di Berardi dal limite. Non può nulla, l'estremo difensore del bari, sul sinistro a giro di Politano che si insacca e porta gli emiliani agli ottavi.


https://progressive.ua

www.arbud-prom.com.ua

www.tamada.ua/vedushhij/vedushhij-na-den-rozhdenija/