Freccia Vallone 2017: fuoriclasse Valverde, è pokerissimo

2017-04-19 17:19:07
Pubblicato il 19 aprile 2017 alle 17:19:07
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Redazione educooopedia.info

La Freccia Vallone è la corsa di Alejandro Valverde! Il 36enne spagnolo della Movistar vince per la quinta volta, la quarta consecutiva, la classica belga che fa parte del trittico delle Ardenne e che si conclude in cima al durissimo Muro di Huy. Valverde controlla gli avversari sull'erta finale e poi piazza la zampata decisiva, arrivando senza affanni davanti a Martin, secondo, e Teuns, terzo. Decimo Diego Ulissi.
 
Regala come sempre spettacolo la Freccia Vallone, la corsa di 204 km da Binche a Huy che fa parte del trittico delle Ardenne visto che segue l'Amstel Gold Race e fa da gustoso antipasto alla Liegi-Bastogne-Liegi in programma domenica. Italiani in evidenza nel bene e nel male: Enrico Gasparotto si ritira, ancora dolorante dopo la caduta all'Amstel, mentre Alessandro De Marchi se ne va da solo a 33 km dal traguardo. Il friulano della BCM viene raggiunto ai -27 da Bob Jungels della Quick Step-Floors e i due raggiungono anche i 30" di vantaggio.
 
Poco dopo De Marchi si stacca e il campione lussemburghese prosegue da solo fin sulle prime rampe della salita finale, il Muro di Huy, dove viene ripreso dal gruppo coi migliori. Lì i big si mettono subito davanti, da Valverde a Kwiatkowski passando per Henao, Woods e il livornese Diego Ulissi: a scattare per primo è il francese Gaudu ma l'effetto che crea è la risposta di Valverde che cambia marcia e saluta la compagnia confermandosi ancora una volta il più forte a Huy. Il 36enne della Movistar centra il quinto successo alla Freccia Vallone, il quarto consecutivo (il primo nel 2006, poi dal 2014 al 2017), e festeggia la 90esima vittoria in carriera; sul podio con lui l'irlandese Daniel Martin, secondo, e il belga Dylan Teuns, terzo. Decimo e migliore degli italiani è Diego Ulissi.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it