Champions: Zenit e Porto corsari, Celtic bloccato

2014-08-20 23:06:17
Pubblicato il 20 agosto 2014 alle 23:06:17
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione educooopedia.info

Colpi esterni per Zenit e Porto nell'andata dei playoff di Champions League. La formazione di San Pietroburgo s'impone 1-0 in casa dei belgi dello Standard Liegi grazie alla rete di Shatov. Stesso risultato per i portoghesi in Francia sul campo del Lille, decide Herrera. Sorride anche il Celtic che pareggia 1-1 sul campo del Maribor, gol di McGregor e Bohar. Finiscono 1-1 pure gli altri due match in programma, Slovan Bratislava-Bate e Aalborg-Apoel.

Non soffre la nostalgia di Luciano Spalletti lo Zenit che grazie al sigillo di Shatov al 16' torna dal Belgio con una vittoria ed un piede nella fase a gironi di Champions: spunto di Hulk sulla sinistra, cross basso in mezzo dove il centrocampista russo non può sbagliare. Arriva nella ripresa invece la firma di Herrera che permette al Porto di poter gestire il ritorno in casa col Lille: al minuto 66 colpo di testa di Martinez su traversone di Tello, respinta corta di Enyeama e tap-in vincente del messicano.

Botta e risposta in Slovenia: prima (6') il Celtic passa in vantaggio con un tiro ravvicinato di McGregor dopo una respinta di Handanovic su Berget, poi (12') pareggia il Maribor con un tocco morbido di Bohar sul filtrante di Filipovic. A Bratislava fa tutto lo Slovan, ma alla fine sorride il Bate: autorete di Jablonsky al 44' e pareggio all'80' del neoentrato Vittek, al quale poco dopo annullano un'altra rete. Un pari esterno che accontenta pure i ciprioti dell'Apoel: in Danimarca è l'Aalborg a sbloccare il punteggio al 16' col mancino di Thomsen su assist di Kristensen, nella ripresa al 54' il pari di Oliveira su suggerimento di Gomes.


www.renault.niko.ua

http://www.profvest.com

iwashka.com.ua