Champions: primo round al Fenerbahce, Monaco steso

2016-07-27 23:21:43
Pubblicato il 27 luglio 2016 alle 23:21:43
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione educooopedia.info

Va al Fenerbahce il match più atteso della serata di Champions, giunta all'andata del terzo turno preliminare. A Istanbul la formazione turca batte 2-1 il Monaco grazie a una doppietta di Emenike intervallata dal momentaneo pari di Falcao. Nelle altre sfide stecca l'Olympiacos, bloccato sullo 0-0 in casa dagli israeliani dell'Hapoel Beer Sheva. Il Celtic si salva ad Astana (1-1), colpo del Legia Varsavia sul campo degli slovacchi del Trencin.

Al Sukru Saracoglu di Istanbul pronti via e Morgan De Sanctis (schierato titolare da Jardim) compie un miracolo su un colpo di testa da due passi di Skrtel. Sull'azione, però, l'ex portiere di Napoli e Roma si infortuna ed è costretto a lasciare il campo: al suo posto entra Badiashile che al 39' nulla può quando Emenike, pescato da un tracciante di Kjaer, lo mette a sedere con una finta e insacca a porta vuota. La risposta dei francesi arriva quattro minuti dopo con Falcao che, sfruttando un rimpallo con Kjaer, insacca con una mezza rovesciata di destro. Ed è con un gesto tecnico simile, ma di coefficiente di difficoltà decisamente superiore, che Emenike risolve la partita al 61' con un gran tiro al volo su cross dalla destra di Van der Wiel. Nel finale Badiashile evita il tris turco e il discorso qualificazione rimane aperto: appuntamento a Montecarlo per la sfida di ritorno.

Delude l'Olympiacos che ad Atene sbatte sul muro degli israeliani dell'Hapoel Beer Sheva e non va oltre un misero 0-0, rischioso in vista del ritorno. Pareggia anche il Celtic, ma l'1-1 in Kazakistan sul campo dell'Astana è un'ipoteca sul passaggio del turno: Griffiths al 78' risponde al vantaggio iniziale firmato da Logvinenko al 19'. Fatica anche il Copenaghen (1-1 in Romania contro l'Astra), mentre il Rosenborg batte 2-1 i ciprioti dell'Apoel ma dovrà sudarsi la qualificazione nel retour match. L'unico successo esterno è quello del Legia Varsavia che in Slovacchia vince 1-0 sul campo del Trencin: decisivo Nikolics al 69'.

 


np.com.ua

подробнее

У нашей компании нужный интернет-сайт , он описывает в статьях про Провирон biceps-ua.com