Champions League, Roma: Di Francesco prepara la sfida al Barcellona

2018-03-26 20:36:48
Pubblicato il 26 marzo 2018 alle 20:36:48
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Francesco Cazzaniga

Si avvicina la sfida di Champions League tra la Roma e il Barcellona, in programma il 4 aprile in catalogna. Il tecnico dei giallorossi Di Francesco riflette sull'atteggiamento tattico che la sua squadra dovrà tenere davanti a Messi e compagni: "Giocare al Camp Nou come Mourinho fece nel 2010? Non credo di avere questo atteggiamento tattico e non penso che affronteremo il Barca in quel modo. Non dobbiamo perdere la nostra identità". Per il tecnico di Pescara servirà una gara più spavalda: "Il pensiero che devo trasmettere alla mia squadra è quello di cercare di non fare una gara d'attesa contro i blaugrana, anche se loro potranno abbassarci nella nostra metà campo grazie alla grande qualità del palleggio. Giocheremo rispettando l'avversario, con spigliatezza, ma senza paura".
Poi Di Francesco parla del pericolo numero uno, Leo Messi: "Come si ferma? Bisogna dimostrarlo sul campo, non a chiacchiere. Lo ritengo il giocatore più forte al mondo ma dal mio punto di vista non esiste una marcatura a uomo, bensì una particolare attenzione". Prima della sfida di Champions la Roma sarà però impegnata contro il Bologna, e l'allenatore cerca di tenere l'attenzione al massimo: "E' fondamentale fare bene al Dall'Ara per poter poi affrontare al meglio il Barcellona fuori casa. Dobbiamo pensare a una partita alla volta, non mi piace guardare oltre, anche se l'attesa per la Champions la sentiamo tutti, ma nelle testa ci deve essere prima il Bologna" conclude.

www.velotime.com.ua/category/shosseynye-velosipedy/

pills24.com.ua

www.13.ua/