Champions League, chi può ancora qualificarsi?

2017-12-06 18:44:57
Pubblicato il 6 dicembre 2017 alle 18:44:57
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Danilo Supino

Roma e Juventus fanno parte delle dodici squadre già qualificate agli ottavi di Champions League. Restano ancora sette posti a disposizione, tra questi il Napoli spera di ottenere il passaggio del turno. Due le condizioni per cui i partenopei passerebbero il turno: vittoria in Olanda contro il Feyenoord e sconfitta dello Shaktar Donetsk contro il Manchester City. Dovesse accadere il contrario, il Napoli andrebbe in Europa League. Sorteggi per gli ottavi Champions, lunedì 11 dicembre a Nyon.  Girone E.Tutto ancora possibile, tranne per il Maribor. Il Liverpool si qualifica con un pareggio e arriva primo con una vittoria, oppure se il Siviglia non vince. Se i Red Devils dovessero perdere verrà eliminato, a meno che non perda anche il Siviglia. Spagnoli che si qualificherebbero con un pareggio o se lo Spartak non vince. Lo Spartak passa il turno con una vittoria, mentre arriverebbe terzo con qualsiasi altro risultato. Se vince si classifica primo, a meno che non vinca anche il Siviglia. Il Maribor è quarto.

Girone F.City già agli ottavi, ma soprattutto: Napoli o Shakhtar? Gli ucraini passano il turno se evita la sconfitta o se il Napoli non vince. La squadra di Sarri deve vincere e sperare che lo Shakhtar perda; in questo caso, i partenopei arriverebbero secondi grazie alla superiorità negli scontri diretti. Il Feyenoord è matematicamente ultimo.

Girone G.Il Besiktas attende solo il sorteggio, sorpresa Monaco. Il Porto passa il turno con una vittoria o se arriva a pari punti con il Lipsia grazie alla superiorità nei confronti diretti (per differenza reti). I tedeschi devono fare più punti del Porto per arrivare secondo. Il Monaco è fuori da ogni competizione europea.

Girone H.Giochi chiusi: Kane e gli Spurs agli ottavi come primi, segue il Real. Dortmund e APOEL si contendono il terzo posto. Se entrambe le squadre dovessero pareggiare, il Dortmund arriverà terzo grazie alla miglior differenza reti in tutte le partite. Se entrambe dovessero vincere o perdere, la classifica finale dipenderà dal numero di gol segnati e subiti alla sesta giornata.

Le squadre già qualificate. Prime: Barcellona, Besiktas, Manchester City, Manchester United, Paris Saint-Germain, Roma, Tottenham. Seconde: Basel, Bayern Monaco, Chelsea, Juventus, Real Madrid

In Europa League: Atlético Madrid, Celtic, CSKA Mosca, Sporting Lisbona.