Champions: Barcellona e Bayern, non sarà una passeggiata

2016-04-13 08:28:26
Pubblicato il 13 aprile 2016 alle 08:28:26
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Redazione educooopedia.info

Si annuncia un mercoledì di grandi emozioni quello che completerà il quadro dei quarti di finale di Champions League. Barcellona e Bayern sono le favorite per raggiungere Real Madrid e Manchester City in semifinale ma nulla è scontato. I blaugrana partono dal 2-1 di vantaggio ma il Calderon sarà una bolgia e l'Atletico ha le carte in regola per passare. I bavaresi sono a Lisbona: il Benfica sogna di ribaltare lo 0-1 di Monaco.

Lo stadio Vicente Calderon di Madrid sarà un inferno per il match di ritorno dei quarti tra Atletico e Barcellona. All'andata i catalani vinsero 2-1 in rimonta con doppietta di Suarez in undici contro dieci per la contestata espulsione di Fernando Torres, autore del vantaggio. La sfida, che sarà arbitrata dall'italiano Rizzoli, obbliga la formazione di Simeone a vincere: basterà l'1-0 mentre in caso di 2 o più gol subiti, ne serviranno 2 di scarto. I precedenti dicono che l'Atletico Madrid è l'ultima squadra ad aver eliminato il Barcellona nella fase ad eliminazione diretta della Champions League: nel 2013-14, sempre ai quarti, al Camp Nou finì 1-1, con Neymar che rispose a Diego, mentre al Calderon i Colchoneros vinsero 1-0 con gol decisivo di Koke. Le due squadre stanno vivendo momenti differenti. Il Barcellona ha perso due gare di fila in campionato, in casa col Real Madrid nel Clasico e poi a San Sebastian con la Real Sociedad (in mezzo il 2-1 in rimonta all'Atletico in Champions) mentre l'Atletico Madrid viene da due successi, il 5-1 contro il Betis e il 3-1 sul campo dell'Espanyol, che hanno permesso agli uomini di Simeone di portarsi a -3 dai blaugrana capoclassifica.

Allo stadio Da Luz le aquile vogliono volare verso la semifinale e per farlo il Benfica dovrà battere il Bayern Monaco. Il confronto è però ancora aperto visto l'1-0 dell'andata all'Aliianz Arena firmato dall'ex juventino Vidal, un risultato inaspettato visto che alla vigilia si pensava ad un confronto totalmente sbilanciato in favore della squadra di Guardiola. Ai ragazzi di Rui Vitoria servirà un successo con 2 gol di scarto per proseguire nel loro sogno. I precedenti dicono che Bayern e Benfica si sono affrontate già tre volte in competizioni europee e ogni volta che i bavaresi hanno incrociato i lusitani hanno poi raggiunto la finale del torneo. Il Benfica è comando della Primeira Liga con 73 punti, 2 in più sul Porto, e viene dal successo 2-1 in rimonta in casa dell'Academica Coimbra: la squadra di Rui Vitoria ha vinto 20 delle ultime 22 gare disputate in tutte le competizioni ma col Bayern mancherà il bomber brasiliano Jonas, 18 gol in 18 gare, squalificato. Anche il Bayern Monaco è in testa alla Bundesliga, in maniera più solida perchè è a +7 sul Borussia Dortmund: la squadra di Guardiola ha vinto 4 gare di fila, l'ultima 3-1 a Stoccarda.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

www.nissan-ask.com.ua

У нашей компании авторитетный сайт про направление линзы киев купить https://www.cl24.com.ua/home.html