Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
8° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Allianz Stadium
14 ottobre 2017 ore 18:00
Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

Juventus

24° D. Douglas Costa

1
-
2

Conclusa

Lazio

47° C. Immobile
54° C. Immobile (Rig.)

Juventus



1
24° D. Douglas Costa

Lazio



2
47° C. Immobile
54° C. Immobile (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Partita pazzesca all'allianz Stadium. la Juve sembra in controllo dopo il gol di Douglas Costa al 24', ma paga a caro prezzo il black-out a inizio ripresa che consente a Immobile di firmare l'1-1 al 47' e conquistare il rigore, poi trasformato, al 54'. Rabbiosa reazione bianconera, ma Strakosha salva Higuain, Dybala prende un clamoroso palo e poi fallisce il secondo rigore consecutivo dopo quello di Bergamo. Lazio a punteggio pieno in trasferta in questo torneo e due volte su due vittoriosa contro i bianconeri in questa stagione.

Immobile è l'artefice principale della rimonta laziale, abile a sfruttare i varchi lasciati dalla difesa bianconera. Strakosha è graziato dalla traversa nel primo tempo dopo un rinvio sbagliato, ma si riscatta con le parate su Higuain e Dybala; De Vrij non convince, troppo spesso a vuoto sulle palle alte, ma il peggiore è Patric con quell'intervento folle su Bernardeschi a tempo scaduto che poteva costare la vittoria. Douglas Costa fa finalmente vedere il suo lato migliore, anche se la sua gara dura inspiegabilmente poco, Asamoah è inesauribile sulla fascia mancina mentre dietro la lavagna finisce Higuain che fallisce due ghiotte occasioni, e Mandzukic non è quello di sempre, complice una condizione fisica precaria.

Non convincono le scelte di Allegri: sia per le esclusioni iniziali di Dybala e Bernardeschi, sia per i cambi di Douglas Costa e Lichtsteiner. Inzaghi mette in campo una squadra ordinata e combattiva, ma deve ringraziare la buona sorte e le pause degli avversari. Mazzoleni tiene in pugno una gara sostanzialmente corretta ma caratterizzata da tanti episodi difficili grazie all'aiuto del VAR.

90'+7

Ore 19:54, finisce la partita.

Tempo effettivo: 28' p.t., 29' s.t., totale 57' (Giovanni Rolle).

90'+7
Strakosha para il rigore a Dybala e salva la Lazio!

90'+6
Rigore per la Juve! L'intervento scomposto di Partric è punito con il penalty. Ammonito il difensore.

90'+4
Entrataccia di Patric su Bernardeschi in area: proteste dei bianconeri, Mazzoleni si affida al VAR.

90'+3
Ammonito Sturaro per proteste: lamentava un fallo subito nell'azione di contropiede laziale.

90'+3
Caicedo si presenta davanti a Buffon ma il portiere chiude lo specchio. Lazio vicina al 3-1.

90'+1
Palo interno di Dybala con un gran sinistro dal limite: juve vicinissima al 2-2.

90'
4' di recupero.

86'
La Juve si gioca il tutto per tutto in questi ultimi minuti, ma gli uomini di Allegri sembrano stanchi.

83'
Terzo ed ultimo cambio nella Lazio: esce Lulic, entra Patric.

81'
Interruzione del gioco: Milinkovic-Savic resta a terra, ferito alla testa dopo uno scontro aereo con Chiellini.

78'
Asamoah mette in mezzo, De Vrij buca l'intervento ma Higuain, sorpreso, non va sul pallone.

76'
Secondo cambio deciso da Inzaghi: esce Immobile, entra Caicedo.

74'
Traversone di Sturaro, Mandzukic manca l'aggancio in area.

72'
Primo cambio laziale: esce Luis Alberto, entra Nani.

72'
Terzo ed ultimo cambio nella Juventus: esce Lichtsteiner, entra Sturaro.

70'
Numero di Dybala ma il suo tiro al volo da fuori area è rimpallato, così come la seguente conclusione di Matuidi.

68'
Contropiede laziale, Luis Alberto calcia in diagonale ma Buffon blocca senza problemi.

67'
Cross di Dybala e decisivo anticipo in acrobazia di Lulic su Bernardeschi.

66'
Secondo cambio operato da Allegri: esce Khedira, entra Dybala.

65'
Altri spazi concessi dalla Juve alla Lazio, ma i biancocelesti stavolta non ne approfittano.

62'
Cross basso di Asamoah, Bernardeschi fa sfilare per Higuain che non controlla il palone.

60'
Altro tiro rimpallato della Juve: stavolta è Bernardeschi che si fa murare.

58'
Matuidi tenta il tiro in area: rimpallato.

57'
Inconcepibile calo di concentrazione della Juve in quest'inizio di ripresa: i bianconeri hanno lasciato delle autentiche autostrade a Immobile.

56'
Diagonale in area di Khedira: palla sul fondo, ma Radu rischia l'autogol togliendo il piede all'ultimo momento.

55'
Primo cambio nella Juve: esce Douglas Costa, entra Bernardeschi.

54'
GOL! Juventus-Lazio 1-2: IMMOBILE. Al 54' l'attaccante laziale trasforma il rigore da lui stesso conquistato.

52'
Rigore per la Lazio! Buffon stende Immobile in area e Mazzoleni decreta il penalty, ammonendo il portiere.

49'

47' GOOOOOOOOL!!!!! GOOOOOOOL!!!!!!! GOOOOOOOL!!!!!! IL PAREGGIO DI !!!!! 1-1

— S.S.Lazio (@OfficialSSLazio)

48'
Decimo gol di Ciro Immobile in questo torneo, il numero 65 in Serie A.

48'
Occasionissima per Higuain che calcia però centralmente, favorendo la respinta di strakosha.

47'
GOL! Juventus-Lazio 1-1. IMMOBILE. Al 47' il bomber laziale, servito da Luis Alberto, batte Buffon in diagonale.

46'
Ore 19:01, inizia il secondo tempo.

45' - Niente recupero all'Allianz Stadium: finisce il primo tempo sull'1-0 per i bianconeri. Decide il gol di

— JuventusFC (@juventusfc)

Juventus-Lazio 1-0 Intervallo. Il primo gol di Douglas Costa in Serie A spezza l'equilibrio di un primo tempo giocato a ritmi alti, ma con poche occasioni limpide. La rete sblocca i bianconeri, vicini poi al raddoppio con Khedira (salva Strakosha) e Higuain (traversa a porta vuota); Lazio discreta ma poco inisidiosa dalle parti di Buffon.

45'
Ore 18:45, finisce il primo tempo.

42'
Cross di Asamoah non controllato da Matuidi: Strakosha recupera il pallone.

40'
Luis Alberto in area controlla e tenta il diagonale ma Chiellini respinge.

39'
Mischia in area bianconera dopo una serie di rimpalli: Barzagli e Chiellini in qualche modo anticipano Immobile.

38'
Clamorosa traversa di Higuain che rimpalla un disimpegno di Strakosha ma non è fortunato: la sfera finisce contro il legno.

37'
Destro di Bentancur da lunga distanza: palla altissima.

36'
Botta di Khedira da fuori area, Strakosha devia in corner.

32'
Partita molto vivace, anche se l'azione del gol bianconero è stata l'unica davvero pericolosa in questa prima mezz'ora.

31'
Douglas Costa calcia dal limite ma la conclusione è ribattuta da De Vrij.

28'
Colpo di testa di Immobile su cross di Marusic: facile parata di Buffon.

25'
Gol confermato dal VAR: c'era il dubbio della posizione di Douglas Costa, giudicata poi in linea.

24'
GOL! Juventus-Lazio 1-0: DOUGLAS COSTA. Al 24' il brasiliano segna dopo una respinta di Strakosha su Khedira.

21'
Combinazione Khedira-Higuain al limite dell'area ma l'argentino nei sedici metri perde il tempo per tirare.

20'
Duro scontro tra Douglas Costa e Radu, per fortuna senza conseguenze.

17'
Milinkovic-Savic batte la punizione dal vertice sinistro dell'area, ma centra in pieno Mandzukic in barriera.

16'
Contropiede laziale, Chiellini chiude su Immobile ma poi commette fallo.

15'
Primo quarto d'ora equilibrato: la Lazio gioca a viso aperto, rispondendo alle iniziative bianconere.

10'
Destro in corsa di Matuidi da fuori area: palla nettamente sul fondo.

8'
La Juve arriva in area laziale ma Bastos chiude su Khedira.

6'
Azione di Parolo al limite dell'area, ma il rimpallo fa terminare la sfera dalle parti di Buffon.

4'
Asamoah tenta il tiro da lunghissima distanza: conclusione rimpallata.

2'
Primo attacco della Juve, ma Higuain finisce in fuorigioco.

1'
Ore 18:00, inizia la partita.


Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile

— S.S.Lazio (@OfficialSSLazio)

Manca pochissimo! Ripasso all'undici ⚪️⚫️ per

— JuventusFC (@juventusfc)

Sfatato il tabù Juve, con l'affermazione nella Supercoppa di Agosto, la Lazio cercherà di infrangerne un altro, più specifico, quello della trasferta a Torino. E' infatti dal 2002 che i Biancocelesti non vincono in casa della Juve (si giocava al Delle Alpi). Da allora, quasi tutte sconfitte, molte delle quali sonore. Lo scorso anno per i Bianconeri questo match fu il passaggio ufficiale al 4-2-3-1. L'esperimento andò bene e la Juve vinse 2-0. Allegri spera di ripetere la bella prova e di "godersi" Roma - Napoli dal comando della classifica. Inzaghi invece vuole dimostrare, ancora una volta, che c'è anche la sua squadra per la lotta alla qualificazione in Champions. Un risultato positivo allo Stadium sarebbe una certificazione pressoché definitiva.
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 G. Buffon 52°
15 A. Barzagli
3 G. Chiellini
22 K. Asamoah
14 B. Matuidi
30 R. Bentancur
9 G. Higuain
17 M. Mandzukic
27 S. Sturaro 93° 72°
33 F. Bernardeschi 55°
10 P. Dybala 66°

IN PANCHINA
26 S. Lichtsteiner 72°
6 S. Khedira 66°
11 D. Douglas Costa 24° 55°
23 W. Szczesny
16 C. Pinsoglio
12 L. Alex Sandro
7 J. Cuadrado
4 M. Benatia
19 F. Caligara
24 D. Rugani
All.Massimiliano Allegri
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha RIS97° 97°
15 Q. Bastos
3 S. De Vrij
26 S. Radu
77 A. Marusic
16 M. Parolo
6 L. Lucas
21 S. Milinkovic-Savic
7 L. Nani 72°
4 G. Patric 96° 96° 83°
20 F. Caicedo 76°

IN PANCHINA
19 S. Lulic 83°
18 R. Luis Alberto 72° 47°
17 C. Immobile (R)54° 76° 47°
23 G. Guerrieri
25 I. Vargic
33 D. Mauricio
5 J. Lukaku
66 B. Jordao
88 D. Di Gennaro
96 A. Murgia
29 S. Palombi
All.Simone Inzaghi

4-3-3

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

3-5-2

1 Buffon
1 Strakosha
15 Barzagli
15 Bastos
3 Chiellini
3 De Vrij
22 Asamoah
26 Radu
14 Matuidi
77 Marusic
30 Bentancur
16 Parolo
9 Higuain
6 Lucas
17 Mandzukic
21 Milinkovic-Savic
27 Sturaro
7 Nani
33 Bernardeschi
4 Patric
10 Dybala
20 Caicedo
Arbitro
Paolo Silvio Mazzoleni 6.5
Partita corretta e facile da arbitrare, se non fosse per il gol di Douglas Costa, la cui posizione va valutata con il VAR. L'intervento falloso di Patric, invece, sembrava chiaro anche in diretta.

Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 5.0
Poco comprensibile l'esclusione iniziale di Dybala, ma anche Bernardeschi meritava più spazio al posto di un Mandzukic fuori condizione. Strane anche le sostituzioni di Douglas Costa e Lichtsteiner che non stavano demeritando. Deve lavorare di più sullaconcentrazione, il black-out di inizio ripresa è intollerabile a questi livelli.
Gianluigi Buffon (POR): 6.0
Poco impegnato per tutta la partita, sul rigore fa un'uscita disperata, poi evita il tris di Caicedo.
Andrea Barzagli (DIF): 5.5
Qualche buona chiusura, ma soffre quando è preso in velocità.
Giorgio Chiellini (DIF): 6.5
E' in forma, corre tanto e va a recuperare su tutti trasformandosi in centrocampista negli assalti finale.
Kwadwo Asamoah (CEN): 6.5
Il più continuo, tra i pochi a non avere cali di rendimento. Tanti palloni messi in mezzo ma non sfruttati dai compegni.
Blaise Matuidi (CEN): 6.0
Generoso come al solito ma perde brillantezza nella ripresa.
Rodrigo Bentancur (CEN): 5.5
Giocate interesanti, ma fa poco filtro in mezzo.
Gonzalo Higuain (ATT): 5.5
Non è la sua serata: prende una clamorosa traversa a porta vuota, ed è anche sfortuna, ma sull'1-1 ha una palla ghiotta e la calcia centralmente su Strakosha.
Mario Mandzukic (ATT): 5.5
Da combattente non vuole arrendersi agli acciacchi, ma un turno di riposo gli avrebbe giovato.
Stefano Sturaro (CEN): 5.5
Allegri insiste a schierarlo a destra, magari prima o poi imparererà a giocare lì.
Federico Bernardeschi (CEN): 6.5
Entra subito nel vivo del gioco, svaria da destra a sinistra e si procura il rigore che avrebbe potuto cambiare il risultato.
Paulo Dybala (ATT): 5.5
Sfortunato quando centra il palo da fuori area, ma l'errore dal dischetto, il secondo in fila, è grave.
Stephan Lichtsteiner (DIF): 6.0
Corre tanto, soffre Lulic in avvio ma il suo lo fa. Meritava di giocare di più.
Sami Khedira (CEN): 6.5
Bel primo tempo, due volte pericoloso dal limite dell'area. Non è però ancora al 100%, e la sua gara non può durare 90'.
De Souza Douglas Costa (CEN): 7.0
Vivace fin dalle battute iniziali, la gli si appoggia molto nel primo tempo, e ripaga con una prestazione finalmente convincente, condita da un gol d'opportunismo.
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.5
Squadra ben messa in campo, decisa e battagliera: ma l'impressione è che senza la compartecipazione degli avversari i gol non sarebbero arrivati con tanta facilità. Nel finale i suoi si fanno schiacciare troppo, la vittoria è frutto anche di una buona dose di sfortuna.
Thomas Strakosha (POR): 7.0
Sta per combinare la fritttata al 38' sbagliando un rinvio, e la traversa gli da' una mano. Però è decisivo su Khedira, Higuain e sul rigore di Dybala.
Quissanga Bastos (DIF): 6.0
Non molto agile, per fa da argine davanti a Strakosha. Sfortunato nel tenere in gioco Douglas Costa sul gol juventino.
Stefan De Vrij (DIF): 5.5
Troppo spesso fuori posizione, non è serata.
Stefan Daniel Radu (DIF): 6.0
Tiene la posizione, tutto sommato se la cava.
Adam Marusic (CEN): 5.5
Poco sfruttato in fase di spinta, soffre Asamoah.
Marco Parolo (CEN): 6.0
Propositivo in avvio, nella ripresa si nota meno.
Leiva Lucas (CEN): 6.5
Lavoro spesso oscuro in regia, ma prezioso. Non fa rimpiangere Biglia.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 5.5
Parte forte, pi cala. Ci mette il fisico, ma può dare di più.
Luis Carlos Nani (CEN): 5.5
Si vede pochissimo.
Gaborron Gil Patric (DIF): 4.0
Intervento sconsiderato e inutile che genera il rigore, gli va bene che Strakosha rimedia.
Felipe Caicedo (ATT): 5.5
Sciupa il 3-1, poteva essere un errore decisivo.
Senad Lulic (CEN): 6.5
Attivissimo, e non solo sulla fascia. Decisivo al 67', quando anticipa sottoporta Bernardeschi.
Romero Luis Alberto (ATT): 6.5
Tra i migliori per un'ora, mette in difficoltà la difesa bianconera con il suo movimento e serve a Immobile l'assist del primo gol.
Ciro Immobile (ATT): 7.5
Due guizzi, ma decisivi, sfruttanto il campo aperto gentilmente concessogli dagli avversari. Già 15 gol stagionali.

Partita pazzesca all'allianz Stadium. la Juve sembra in controllo dopo il gol di Douglas Costa al 24', ma paga a caro prezzo il black-out a inizio ripresa che consente a Immobile di firmare l'1-1 al 47' e conquistare il rigore, poi trasformato, al 54'. Rabbiosa reazione bianconera, ma Strakosha salva Higuain, Dybala prende un clamoroso palo e poi fallisce il secondo rigore consecutivo dopo quello di Bergamo. Lazio a punteggio pieno in trasferta in questo torneo e due volte su due vittoriosa contro i bianconeri in questa stagione.

Immobile è l'artefice principale della rimonta laziale, abile a sfruttare i varchi lasciati dalla difesa bianconera. Strakosha è graziato dalla traversa nel primo tempo dopo un rinvio sbagliato, ma si riscatta con le parate su Higuain e Dybala; De Vrij non convince, troppo spesso a vuoto sulle palle alte, ma il peggiore è Patric con quell'intervento folle su Bernardeschi a tempo scaduto che poteva costare la vittoria. Douglas Costa fa finalmente vedere il suo lato migliore, anche se la sua gara dura inspiegabilmente poco, Asamoah è inesauribile sulla fascia mancina mentre dietro la lavagna finisce Higuain che fallisce due ghiotte occasioni, e Mandzukic non è quello di sempre, complice una condizione fisica precaria.

Non convincono le scelte di Allegri: sia per le esclusioni iniziali di Dybala e Bernardeschi, sia per i cambi di Douglas Costa e Lichtsteiner. Inzaghi mette in campo una squadra ordinata e combattiva, ma deve ringraziare la buona sorte e le pause degli avversari. Mazzoleni tiene in pugno una gara sostanzialmente corretta ma caratterizzata da tanti episodi difficili grazie all'aiuto del VAR.

59 %
Possesso palla
41 %
7
Tiri totali
6
5
Tiri specchio
5
6
Tiri respinti
1
2
Legni
-
4
Corner
2
11
Falli
10
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Juventus-Lazio 1-2

MARCATORI: 24' Douglas Costa (J), 47' Immobile (L), 54' Immobile (Rig.) (L).
JUVENTUS (4-3-3): Buffon 6; Lichtsteiner 6 (72' Sturaro 5,5) , Barzagli 5,5, Chiellini 6,5, Asamoah 6,5; Matuidi 6, Bentancur 5,5, Khedira 6,5 (66' Dybala 5,5) ; Douglas Costa 7 (55' Bernardeschi 6,5) , Higuain 5,5, Mandzukic 5,5.
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Cuadrado, Benatia, Caligara, Rugani.
Allenatore: Massimiliano Allegri 5.
LAZIO (3-5-2): Strakosha 7; Bastos 6, De Vrij 5,5, Radu 6; Marusic 5,5, Parolo 6, Lucas 6,5, Milinkovic-Savic 5,5, Lulic 6,5 (83' Patric 4) ; Luis Alberto 6,5 (72' Nani 5,5) , Immobile 7,5 (76' Caicedo 5,5) .
A disposizione: Guerrieri, Vargic, Mauricio, Lukaku, Jordao, Di Gennaro, Murgia, Palombi.
Allenatore: Simone Inzaghi 6,5.
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 52' Buffon (J); 90' Sturaro (J); 90' Patric (L); 90' Patric (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-2.
RECUPERO: pt 0, st 0