Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
4° giornata Serie A 2017-2018
Stadio San Paolo
17 settembre 2017 ore 15:00
Arbitro: Massimiliano Irrati

Napoli

3° M. Allan
15° L. Insigne
27° D. Mertens
32° J. Callejon
65° D. Mertens (Rig.)
90° D. Mertens (Rig.)

6
-
0

Conclusa

Benevento

Napoli



6
3° M. Allan
15° L. Insigne
27° D. Mertens
32° J. Callejon
65° D. Mertens (Rig.)
90° D. Mertens (Rig.)

Benevento



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Napoli si scrolla di dosso la sconfitta in Champions imponendosi per 6-0 contro un Benevento mai in partita. Ora i partenopei si portano in classifica al primo posto a punteggio pieno insieme a Juventus e Inter. Decisivi una tripletta di Mertens e le reti di Insigne, Callejon e Allan. Gli ospiti sono stati pressochè inesistenti.

Il protagonista del Napoli è sicuramente Mertens, autore di una tripletta e dell'incursione iniziale che ha portato all'1-0 di Allan. Prestazione super anche di Insigne, che pennella diversi palloni per i compagni, e di Callejon sempre attivissimo nella metà campo avversaria. Jorginho è quello leggermente più in ombra rispetto ai compagni. Per il Benevento da segnalare l'impegno di Coda in attacco, mentre Lucioni e Chibsah hanno deluso maggiormente.

Sarri ha rimescolato un po' le carte rispetto alla partita di Coppa in Ucraina e l'inserimento dall'inizio di Mertens ha premiato lui e l'intera squadra. Dall'altra parte Baroni, che in passato ha giocato con la maglia del Napoli, non riesce a disporre in campo una formazione in grado di sostenere l'assalto napoletano. Bene l'arbitro Irrati, il cui operato è stato aiutato da una gara non particolarmente difficile da dirigere. Nella prossima giornata di campionato, la quinta, il Napoli sarà ospite della Lazio, mentre il Benevento riceverà la Roma in occasione del primo turno infrasettimanale stagionale.

Ore 16.52, triplice fischio finale.

90'
Penalty trasformato da Mertens. 6-0.

89'
Rigore per il Napoli.

86'
Ormai si aspetta soltanto il fischio finale.

83'
Lazar cerca Coda ma non riesce a trovarlo.

79'
Esce Lombardi ed entra Vittorio Parigini.

76'
Sinistro di Ounas respinto appena dentro l'area.

74'
Esce Allan. Dentro Marko Rog.

70'
Prima accelerazione di Ounas che mette in difficoltà la retroguardia beneventana.

67'
Ci prova Coda ma nulla di fatto.

66'
Esce Callejon tra gli applausi ed entra Ounas.

65'
Mertens trasforma dagli 11 metri. 5-0.

64'
Rigore per il Napoli. Giaccherini steso da Chibsah.

64'
Sinistro centrale di Callejon, Belec si salva.

61'
Destro di Hamsik respinto dal corpo di Lucioni.

58'
Esce Lorenzo Insigne e al suo posto entra Emanuele Giaccherini.

58'
Sinistro di Di Chiara altissimo.

57'
Esce Armenteros ed entra Danilo Cataldi

55'
Tra poco entrerà Cataldi.

53'
Belec in tuffo anticipa Insigne che stava per insaccare di testa.

51'
Prodezza di Belec sul tiro a botta sicura di Callejon. La goal-line technology conferma il salvataggio sulla linea.

48'
Nessun cambio nell'intervallo.

46'
Ore 16.06,  inizia il secondo tempo.

Primi 45 minuti a senso unico al San Paolo, il Napoli va subito in rete dopo appena 3' di gioco con Allan, raddoppia al 15' con Insigne, poi prima Mertens (27') e poi Callejon (32'), fissano il parziale sul 4-0.

Ore 15.50 termina il primo tempo: 4-0 per il Napoli

44'
Mertens alza troppo il destro da ottima posizione.

43'
Calcio d'angolo battuto da Ghoulam che mette in difficoltà Belec costretto a smanacciare in qualche modo.

39'
La punizione dal limite di Insigne non produce effetti.

37'
Letizia si fa subito ammonire per un fallo su Insigne.

35'
Benevento surclassato. Secondo assist di Ghoulam che mette in mezzo per lo spagnolo. Sinistro a giro sul secondo palo e 4-0.

34'
Esce Antei infortunato ed entra al suo posto Letizia.

32'
Rete di Callejon. 4-0. Traversone dalla sinistra di Ghoulam

30'
Insigne disegna perfettamente per Mertens che sotto porta non può fare altro che depositare in rete.

27'
Gol Mertens. 3-0 per il Napoli. Assist di Insigne.

25'
Gran colpo di testa in tuffo di Hamsik su suggerimento di Callejon ma Belec respinge coi pugni.

23'
Ghoulam fermato in fuorigioco anche se in realtà era tenuto in gioco da Venuti.

20'
Il Napoli non si ferma e continua imperterrito ad attaccare.

17'
Ghoulam serve dalla sinistra Insigne che dal limite dell'area fa partire un bellissimo destro a giro sul secondo palo su cui nulla ha pototo Belec.

15'
Raddoppio di Insigne. 2-0 per il Napoli.

14'
Ancora Allan ci prova dalla distanza ma questa volta la sua concluione viene respinta dalla difesa avversaria.

12'
Il Napoli è partito subito molto forte. Gli ospiti per ora fanno molta fatica a reagire.

10'
Colpo di testa di Calleyon sul fondo non di molto.

7'
Tentativo da parte di Coda il cui destro termina alto sopra la traversa.

3'
 Allan porta in vantaggio il Napoli aprofittando della corta respinta da parte di Belec sul tiro di Mertens.

3'
Ci prova Callejon con il destro ma da posizione defilata non impensierisce Belec.

2'
Ore 15.01, comincia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

Nel Napoli tornano in campo dall'inizio Mertens e Allan, assenti come titolari nella gara contro lo Shaktar Donetsk in Champions. Il Benevento si schiera invece con un 4-4-2 nel quale Lazar e Lombardi compongono la coppia d'attacco.

Napoli - Benevento dovrebbe essere una gara a senso unico, vista la forza e lo stato di forma dei partenopei. Il Benevento proverà a metterci tenacia e intensità e a ripetere per tutta la partita la discreta tenuta difensiva mostrata in casa col Torino. Le difficoltà per i giallorossi Domenica saranno doppie però, vista la potenza micidiale del Napoli in fase offensiva. Un aiuto per i ragazzi di Baroni potrebbe venire dall'Europa (il Napoli gioca Mercoledì in Champions) e dalla fatiche che questo impegno potrebbe lasciare agli uomini di Sarri.
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina
11 C. Maggio
33 R. Albiol
26 K. Koulibaly
31 F. Ghoulam 17° 35°
8 F. Jorginho
17 M. Hamsik
14 D. Mertens (R)65° (R) 90° 27°
30 M. Rog 74°
37 A. Ounas 66°
15 E. Giaccherini 58°

IN PANCHINA
5 M. Allan 74°
7 J. Callejon 32° 66°
24 L. Insigne 58° 15° 30°
23 E. Hysaj
99 A. Milik
21 V. Chiriches
1 C. Rafael
22 L. Sepe
20 P. Zielinski
42 A. Diawara
6 S. Mario Rui
19 N. Maksimovic
All.Maurizio Sarri
Benevento
IN CAMPO (4-4-2)
1 V. Belec
23 L. Venuti
5 F. Lucioni
17 G. Di Chiara
14 N. Viola
13 R. Chibsah
21 A. Lazaar
11 M. Coda
8 D. Cataldi 57°
23 V. Parigini 79°
3 G. Letizia 34° 37°

IN PANCHINA
88 L. Antei 34°
17 C. Lombardi 79°
98 . Armenteros 57°
21 A. Costa
6 B. Djimsiti
7 M. D'Alessandro
12 R. Piscitelli
18 B. Gyamfi
10 A. Ciciretti
22 A. Brignoli
20 L. Memushaj
All.Marco Baroni

4-3-3

Arbitro: Massimiliano Irrati

4-4-2

25 Reina
1 Belec
11 Maggio
23 Venuti
33 Albiol
5 Lucioni
26 Koulibaly
17 Di Chiara
31 Ghoulam
14 Viola
8 Jorginho
13 Chibsah
17 Hamsik
21 Lazaar
14 Mertens
11 Coda
30 Rog
8 Cataldi
37 Ounas
23 Parigini
15 Giaccherini
3 Letizia
Arbitro
Massimiliano Irrati 6.0
Gestisce senza troppi problemi la gara. Giusti i due rigori concessi al Napoli.

Napoli
Allenatore: Maurizio Sarri 7.5
Fa qualche cambio rispetto alla partita di Champions e le sue scelte lo premiano ampiamente visto che non c'è stata partita.
Pepe Reina (POR): 6.0
Non tocca nemmeno un pallone se non per qualche rinvio da fondo campo.
Christian Maggio (DIF): 6.0
Non ha troppi problemi a tenere in difesa.
Raul Albiol (DIF): 6.5
Si impone bene senza concedere nulla agli avversari.
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Bene in fase di copertura.
Faouzi Ghoulam (DIF): 7.0
Grande partita la sua, condita da sue assist in occasione dei gol di Insigne e di Callejon.
Filho Jorginho (CEN): 6.0
Poche luci anche se riesce a tenere bene il campo.
Marek Hamsik (CEN): 7.0
Per la prima volta in questa stagione gioca un'intera partita. Sarri premia la sua prestazione.
Dries Mertens (ATT): 8.0
Una tripletta che non lascia discussioni. Ennesima partita da grande campione.
Marko Rog (CEN): 6.0
Corre per tutta la metà campo avversaria per rubare palloni agli avversari.
Adam Ounas (ATT): 6.5
Dopo due minuti dall'ingresso in campo mette subito in difficoltà Belec. Ottimo approcio.
Emanuele Giaccherini (CEN): 6.0
All'ultimo minuto guadagna il rigore del definitivo 6-0.
Marques Allan (CEN): 6.5
Buona prestazione con anche qualche inserimento in avanti. La sua rete sblocca il risultato.
José Maria Callejon (ATT): 7.5
Un gol e un assist e tantissima corsa che mette in seria crisi la difesa beneventana.
Lorenzo Insigne (ATT): 7.5
Una rete e un grande assist per Mertens, senza contare i numerosi splendidi suggerimenti per i compagni.
Benevento
Allenatore: Marco Baroni 5.0
La sua squadra risulta completamente inerte rispetto a tutti gli attacchi avversari.
Vid Belec (POR): 6.5
Subisce sei reti ma potevano essere molte di più senza alcuni suoi precisi interventi.
Lorenzo Venuti (DIF): 5.0
Non può nulla sugli attacchi di Mertens e compagni.
Fabio Lucioni (DIF): 4.5
Troppe le sue distrazioni che castigano inevitabilmente la propria squadra.
Gianluca Di Chiara (DIF): 5.0
Non incide nel match e fa fatica a impostare.
Nicolas Benito Viola (CEN): 5.0
Non riesce a mettere un argine agli assalti napoletani.
Raman Chibsah (CEN): 4.5
Tra tutti è quello che delude di più. Decisamente sotto tono.
Achraf Lazaar (ATT): 5.0
Troppo poco in avanti anche se riceve pochi palloni.
Massimo Coda (ATT): 6.0
E' l'unico che si rende pericoloso della sua squadra anche se le sue conclusioni non centrano mai lo specchio della porta.
Danilo Cataldi (CEN): 5.0
Solo un paio d'incursioni in area avversaria per lui e nulla di più
Vittorio Parigini (ATT): 5.5
Entra a pochi minuti dalla fine quando il risultato è gia ampiamente acquisito.
Gaetano Letizia (DIF): 5.0
Sostituisce l'infortunato Antei quando il risultato è già sul 3-0 per il Napoli. Due minuti dopo il suo ingresso in campo, si fa subito ammonire.
Luca Antei (DIF): 5.0
La sua gara dura poco più di mezz'ora ma la sua prestazione è deludente.
Cristiano Lombardi (ATT): 5.0
In mezzo al campo si fa vedere molto poco.
Armenteros (CEN): 5.5
Viene sempre anticipato dagli avversari nel momento in cui tenta di impostare un'azione.

Il Napoli si scrolla di dosso la sconfitta in Champions imponendosi per 6-0 contro un Benevento mai in partita. Ora i partenopei si portano in classifica al primo posto a punteggio pieno insieme a Juventus e Inter. Decisivi una tripletta di Mertens e le reti di Insigne, Callejon e Allan. Gli ospiti sono stati pressochè inesistenti.

Il protagonista del Napoli è sicuramente Mertens, autore di una tripletta e dell'incursione iniziale che ha portato all'1-0 di Allan. Prestazione super anche di Insigne, che pennella diversi palloni per i compagni, e di Callejon sempre attivissimo nella metà campo avversaria. Jorginho è quello leggermente più in ombra rispetto ai compagni. Per il Benevento da segnalare l'impegno di Coda in attacco, mentre Lucioni e Chibsah hanno deluso maggiormente.

Sarri ha rimescolato un po' le carte rispetto alla partita di Coppa in Ucraina e l'inserimento dall'inizio di Mertens ha premiato lui e l'intera squadra. Dall'altra parte Baroni, che in passato ha giocato con la maglia del Napoli, non riesce a disporre in campo una formazione in grado di sostenere l'assalto napoletano. Bene l'arbitro Irrati, il cui operato è stato aiutato da una gara non particolarmente difficile da dirigere. Nella prossima giornata di campionato, la quinta, il Napoli sarà ospite della Lazio, mentre il Benevento riceverà la Roma in occasione del primo turno infrasettimanale stagionale.

70 %
Possesso palla
30 %
17
Tiri totali
4
10
Tiri specchio
-
5
Tiri respinti
4
-
Legni
-
6
Corner
1
4
Falli
5
5
Fuorigioco
2
-
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Napoli-Benevento 6-0

MARCATORI: 3' Allan (N), 15' Insigne (N), 27' Mertens (N), 32' Callejon (N), 65' Mertens (Rig.) (N), 90' Mertens (Rig.) (N).
NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Maggio 6, Albiol 6,5, Koulibaly 6,5, Ghoulam 7; Allan 6,5 (74' Rog 6) , Jorginho 6, Hamsik 7; Callejon 7,5 (66' Ounas 6,5) , Insigne 7,5 (58' Giaccherini 6) , Mertens 8.
A disposizione: Hysaj, Milik, Chiriches, Rafael, Sepe, Zielinski, Diawara, Mario Rui, Maksimovic.
Allenatore: Maurizio Sarri 7,5.
BENEVENTO (4-4-2): Belec 6,5; Venuti 5, Lucioni 4,5, Antei 5 (34' Letizia 5) , Di Chiara 5; Lombardi 5 (79' Parigini 5,5) , Viola 5, Chibsah 4,5, Lazar 5; Coda 6, Armenteros 5,5 (57' Cataldi 5) .
A disposizione: Costa, Eramo, Djimsiti, D'Alessandro, Piscitelli, Gyamfi, Ciciretti, Brignoli, Memushaj.
Allenatore: Marco Baroni 5.
ARBITRO: Massimiliano Irrati 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 37' Letizia (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-1.
RECUPERO: pt 0, st 0