Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
20° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Luigi Ferraris

6 gennaio 2018 ore 15:00

Arbitro: Piero Giacomelli

Genoa

81° A. Galabinov

1
-
0

Conclusa

Genoa



1
81° A. Galabinov

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Una rete di Galabinov al 81' regala alla formazione di Davide Ballardini tre punti importanti che permettono al Genoa di agganciare il Sassuolo a quota 21 punti. Primo tempo avaro di emozioni, l'unica chance è fortuita con il cross di Laxalt deviato da Lirola che per poco non beffa Consigli. Nella ripresa meglio il Sassuolo, vicino al vantaggio con Matri, ma un superlativo Perin nega il gol. I padroni di casa trovano la rete decisiva a nove minuti dal termine quando Biraschi pesca Galabinov in area, il quale tutto solo supera Consigli di testa nell'unica vera palla gol del match costruita dal Grifone.

Perin si guadagna il titolo di migliore in campo: miracoloso su Matri ad inizio ripresa quando con un colpo di reni sul primo palo evita il vantaggio del Sassuolo. Brlek il peggiore: gara incolore, sbaglia tanti palloni, viene sostituito nella ripresa. Bene la direzione di Giacomelli che distribuisce bene i cartellini e placa gli animi nel confronto acceso Galabinov-Peluso, con tanto di giallo per il bulgaro.

Il Genoa di Ballardini mostra un'ottima solidità difensiva, ma pecca particolarmente in attacco con Lapadula e Pandev in difficoltà. Galabinov cambio azzeccato. Iachini paga un Berardi fuori condizione. Il Sassuolo difende bene, ma non attacca in maniera convinta. Nella 21ma giornata di Serie A, il Genoa ospiterà la Juventus a Marassi, mentre il Sassuolo giocherà in casa contro il Torino.

Tempo effettivo: primo tempo 28':57'', secondo tempo 29':11'', totale: 57':68'' (Stefano Bassi)

Ore 16:51, finisce la partita

90'+4
Fuorigioco segnalato a Rigoni

90'+1
Quattro i minuti di recupero nel secondo tempo

90'+1
Occasione per il Sassuolo! Politano conclude a rete trovando la deviazione di Spolli, Ragusa sulla respinta controlla dal limite, calcia verso la porta di Perin, tiro fuori di poco

89'
Cambio nel Sassuolo: esce Missiroli, entra Mazzitelli

85'
Fallo di Laxalt su Lirola

84'
Cambio nel Genoa: esce Lapadula, entra Omeonga

84'
Fallo ai danni di Lapadula

83'
Occasione Sassuolo! Salvataggio di Biraschi sulla conclusione di Berardi a colpo sicuro!

82'
Cambio nel Sassuolo: esce Duncan, entra Ragusa

82'
Fallo di Rigoni su Berardi

81'
Gol del Genoa! Galabinov di testa su assist di Biraschi supera Consigli con una girata aerea che prende in controtempo il portiere neroverde e si insacca nell'angolino! Acerbi perde l'uomo e Galabinov non perdona!

79'
Ci prova Lapadula, intervento provvidenziale di Goldaniga

77'
Fallo di Galabinov su Peluso: gomitata dell'attaccante bulgaro. Si accende una mischia e giallo per Galabinov

76'
Cambio nel Genoa: esce Brlek, entra Lazovic

75'
Fallo di Duncan su Biraschi

74'
Altro corner in favore del Sassuolo: Missiroli dalla bandierina trova la conclusione aerea di Matri che termina sul palo esterno della porta difesa da Perin

72'
Tentativo di Politano: pallonetto dal limite che termina alto sopra la traversa

71'
Ammonizione pesante per Zukanovic: diffidato salterà Genoa-Juventus

70'
Fallo di Zukanovic su Politano: ammonito il difensore del Genoa

69'
Occasione Genoa! tiro a giro di Galabinov sul palo lungo, Consigli si supera deviando in corner!

68'
Fallo di Missiroli su Bertolacci: ammonito

68'
Altro corner per il Sassuolo: Berardi corto per Magnanelli, occasione sprecata

67'
Occasione per il Sassuolo! Miracolo di Perin su Matri! Cross di Missiroli dalla destra, Matri di prima intenzione sul primo palo trova la respinta prodigiosa di Perin in corner!

65'
Cambio nel Sassuolo: esce Falcinelli, entra Matri

65'
Fallo di Berardi su Zukanovic

63'
Fallo di Galabonov su Magnanelli

60'
Pallonata violenta subita da Brlek, colpito da Galabinov in ripiegamento difensivo

60'
Fallo di Spolli su Falcinelli

59'
Galabinov prova la conclusione a giro su punizione, blocca senza problemi Consigli

59'
Fallo di Goldaniga su Lapadula

56'
Cambio nel Genoa: esce Pandev, entra Galabinov

56'
Fallo di Spolli su Falcinelli

55'
Fallo di Laxalt su Duncan

53'
Corner in favore del Genoa: allontana la difesa del Sassuolo

53'
Fallo di Magnanelli su Brlek

52'
Fallo di Falcinelli su Spolli

50'
Occasione per il Sassuolo! Cross di Lirola, Duncan sul secondo palo prova di testa ma conclude di pochissimo a lato!

48'
Corner per il Sassuolo, Brlek devia il cross di Lirola. Sul cross di Berardi, Acerbi commette fallo in attacco

46'
Falcinelli tenta la conclusione a giro su assist di Politano, conclusione abbondantemente a lato

46'
Ore 16:02, inizia il secondo tempo

Primo tempo avaro di emozioni tra Genoa e Sassuolo. L'organizzazione difensiva delle due formazioni limita lo spettacolo. Tante le interruzioni di Giacomelli, poche le occasioni. L'unica chance è per il Genoa che, in maniera fortuita, con Laxalt va vicino al vantaggio su cross deviato da Lirola che per poco non inganna Consigli.

45'+2
Punizione battuta da Bertolacci, Acerbi devia in corner: dalla bandierina tentativo di Rossettini deviato, Brlek si fionda sulla respinta ma calcia alto da buona posizione

45'+1
Fallo di Missiroli su Rigoni

45'+1
Due minuti di recupero nel primo tempo

45'
Berardi tenta la conclusione a giro su punizione, tiro debole allontanato dalla difesa del Genoa

45'
Fallo di Spolli su Falcinelli. Nel contrasto, testa contro testa fortuito tra i due, entrambi a terra per ricevere le cure dei sanitari

42'
Occasione per il Genoa: cross di Laxalt dalla sinistra, deviazione di Lirola che per poco non inganna Consigli. Palla in corner

41'
Falcinelli abbatte Rigoni: fallo

40'
Fuorigioco segnalato a Lapadula che è rientrato da poco in campo con un evidente tampone sul naso

38'
Primo corner per il Genoa, lo conquista Laxalt: nulla di fatto dal tiro dalla bandierina, Duncan allontana

37'
Genoa in dieci da oltre due minuti: Lapadula prova a stringere i denti ma perde sangue dal naso e Ballardini sta pensando al cambio

34'
Lapadula nel contrasto aereo con Consigli ha la peggio: intervento di pugno del portiere neroverde che colpisce Lapadula sul volto. Il calciatore del Genoa perde sangue e necessita l'intervento dei sanitari

34'
Fallo di Lapadula su Goldaniga

33'
Fallo di Acerbi su Pandev

30'
Altra interruzione: Rigoni duro su Duncan, Giacomelli ammonisce il centrocampista del Genoa. Primo giallo della gara

29'
Fallo di Lapadula su Consigli a seguito di una bella azione di Biraschi dalla destra, cross sul quale il portiere del Sassuolo esce di pugno e viene travolto dall'attaccante rossoblù

27'
Fallo di Berardi su Laxalt

26'
Fuorigioco segnalato a Goran Pandev

25'
Risponde il Sassuolo con un tiro-cross di Peluso dalla sinistra, respinto con qualche difficoltà da Perin

24'
Pandev tenta la conclusione dai 25 metri, respinge con il corpo Goldaniga

24'
Prima occasione per il Genoa: passaggio filtrante del macedone sul taglio di Lapadula ad eludere Acerbi, la conclusione dell'attaccante rossoblù termina di poco a lato

20'
Fallo di Bertolacci su Magnanelli: decimo intervento irregolare complessivo nel match, 5 per parte

19'
Fuorigioco segnalato a Lapadula

18'
Magnanelli prova la volèe dal limite dell'area, conclusione abbondantemente a lato

17'
Fallo di mano di Goran Pandev

15'
Fallo di Peluso su Rigoni

12'
Ci prova ancora Berardi dalla distanza, conclusione respinta dall'intervento di Spolli, blocca senza problemi Perin

10'
Tentativo di Politano dal limite, respinge la conclusione Spolli. Berardi sulla ribattuta abbatte Laxale commettendo fallo

9'
Biraschi frana su Duncan, calcio di punizione in favore del Sassuolo

8'
Acerbi commette fallo su Pandev a centrocampo

7'
Primo corner per il Sassuolo: Berardi corto dalla bandierina, il cross di Duncan è bloccato da Perin

6'
Intervento duro di Rigoni su Berardi

5'
Fallo di Magnanelli su Bertolacci

3'
Trattenuta su Berardi ad opera di Laxalt: Giacomelli comanda la punizione

2'
Fallo di Goldaniga su Lapadula in avvio

1'
Ore 15:00, inizia la partita

Il Genoa, sedicesimo con 18 punti all'attivo, riceve al Ferraris la visita del Sassuolo quattordicesimo a quota 21. Le due squadre si presentano piuttosto serene all'appuntamento. Nel turno precedente il Genoa ha allungato a tre la striscia di risultati utili consecutivi e di gare senza reti al passivo conseguendo uno 0-0 esterno contro il Torino. Serie positiva di cinque turni per il Sassuolo uscito imbattuto dal confronto con la Roma andato in scena all'Olimpico. 

Genoa
IN CAMPO (3-5-2)
1 M. Perin
13 L. Rossettini
2 N. Spolli
87 E. Zukanovic 70°
14 D. Biraschi 81°
30 L. Rigoni 30°
8 A. Bertolacci
93 D. Laxalt
21 P. Brlek 76°
19 G. Pandev 56°
10 G. Lapadula 84°

IN PANCHINA
22 D. Lazovic 76°
40 S. Omeonga 84°
16 A. Galabinov 56° 81° 77°
23 E. Lamanna
38 L. Zima
3 S. Gentiletti
20 A. Rosi
4 I. Cofie
11 A. Taarabt
27 F. Ricci
49 G. Rossi
64 P. Pellegri
All.Davide Ballardini
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli
21 P. Lirola
24 E. Goldaniga
15 F. Acerbi
13 F. Peluso
4 F. Magnanelli
25 D. Berardi
16 M. Politano
7 S. Missiroli 68° 89°
32 A. Duncan 82°
11 D. Falcinelli 65°

IN PANCHINA
6 L. Mazzitelli 89°
10 A. Matri 65°
90 A. Ragusa 82°
70 L. Marson
77 G. Pegolo
23 M. Gazzola
39 C. Dell'Orco
98 C. Adjapong
22 D. Frattesi
26 O. Rogerio
29 F. Cassata
14 G. Scamacca
All.Giuseppe Iachini

3-5-2

Arbitro: Piero Giacomelli

4-3-3

1 Perin
47 Consigli
13 Rossettini
21 Lirola
2 Spolli
24 Goldaniga
87 Zukanovic
15 Acerbi
14 Biraschi
13 Peluso
30 Rigoni
4 Magnanelli
8 Bertolacci
25 Berardi
93 Laxalt
16 Politano
21 Brlek
7 Missiroli
19 Pandev
32 Duncan
10 Lapadula
11 Falcinelli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Piero Giacomelli 6.0
Buona direzione del fischietto di Trieste. Tanti i falli fischiati, 34, 3 le ammonizioni. Bravo a placare gli animi quando Galabinov e Peluso si affrontano a muso duro dopo una gomitata del bulgaro punita con il giallo

Genoa
Allenatore: Davide Ballardini 6.0
Il Genoa difende in maniera egregia, nonostante l'assenza di Izzo il Grifone concede poco al Sassuolo. In avanti Lapadula e Pandev faticano a rendersi pericolosi, Galabinov cambio azzeccato che regala tre punti
Mattia Perin (POR): 7.0
Superlativo su Matri quando devia in corner la conclusione dell'attaccante neroverde. Decisivo nel momento chiave della gara
Luca Rossettini (DIF): 6.0
Ottima prestazione in marcatura su Politano. La difesa del Genoa soffre poco. Salva su Duncan nella ripresa su un' azione da calcio d'angolo
Nicolas Federico Spolli (DIF): 6.5
Leader difensivo. Annulla Falcinelli, tiene il confronto con Matri. Sempre puntuiale in chiusura, spesso fà sentire il fisico. Perfetto
Ervin Zukanovic (DIF): 6.0
Berardi non è in gran giornata, quindi giornata non proprio impegnativa per lui. Attento e puntuale in copertura
Davide Biraschi (DIF): 6.5
Macina kilometri sulla corsia destra, sia in fase offensiva che difensiva. Suo l'assist che porta al gol di Galabinov
Luca Rigoni (CEN): 6.0
Gara sufficiente. Tanti interventi in interdizione, prova in alcune occasioni l'inserimento offensivo tra le linee. Apparso, però, un pò nervoso già nel primo tempo
Andrea Bertolacci (CEN): 6.0
Buon prestazione soprattutto in fase di "rottura". Un'ombra su Magnanelli, conquista tanti palloni ed altrettanti falli. Ritrovato
Diego Laxalt (CEN): 6.0
Bel duello di velocità e fisico con Lirola. In zona offensiva prova a servire cross dalla fascia e sfiora il gol, in fase difensiva è prezioso il suo contributo. Una sola sbavatura quando Lirola pesca Matri, sul quale Perin ci mette una pezza decisiva
Darko Lazovic (CEN): 6.0
Prende il posto di Brlek in mezzo al campo. Prova a far girare la palla, ma non incide sul match in maniera particolare nei 20 minuti giocati
Stephane Omeonga (CEN): s.v.
Entra nel finale per pochi minuti al posto di Lapadula
Andrej Galabinov (ATT): 6.5
Man of the match. Entra al 55', gioca una buona prestazione in cui prova ad alzare la squadra e difendere palloni. Ci prova con un tiro a giro deviato da Consigli, trova il gol decisivo al 81', il secondo in Serie A
Petar Brlek (DIF): 5.0
Prestazione incolore. Perde tanti palloni, spesso in ritardo sulle seconde palle. Sostituito nella ripresa da Lazovic
Goran Pandev (ATT): 5.5
Generoso nel primo tempo. Prova a servire spesso Lapadula tra le linee, intesa da affinare. Esce nella ripresa per un problema alla schiena
Gianluca Lapadula (ATT): 5.5
Prestazione non sicuramente da incorniciare. Si sacrifica tanto, gara di cuore, specie quando subisce un duro colpo al volto ma non abbandona il campo nonostante sangue ed il vistoso tampone sul naso. Stoico
Sassuolo
Allenatore: Giuseppe Iachini 6.0
Sassuolo volenteroso che attacca con insistenza ma in avanti fatica a rendersi pericoloso. Falcinelli e Berardi in giornata no, limitati dalla difesa rossoblù. Cambi arrivati in ritardo, poco tempo per cambiare le sorti del match
Andrea Consigli (POR): 6.0
Giornata per nulla impegnativa. Devia in corner un tentativo di Galabinov, nulla può sulla girata di testa del bulgaro che consegna la vittoria al Genoa
Pol Lirola (DIF): 6.0
Buona prestazione del terzino in entrambe le fasi di gioco. Crea l'assist per Matri, dove Perin si supera, contine Laxalt nelle sue proiezioni offensive
Edoardo Goldaniga (DIF): 6.5
Prestazione attenta del giovane difensore che contiene e limita Lapadula, Non sbaglia niente in particolare, solo da migliorare l'intesa con Acerbi
Francesco Acerbi (DIF): 5.5
Prestazione macchiata dalla grave disattenzione che porta al gol di Galabinov. Perde la marcatura del bulgaro che punisce il Sassuolo
Federico Peluso (DIF): 6.0
Gara di contenimento sul propositivo e pericoloso Biraschi. Non si nota tanto in zona offensiva quanto in fase difensiva
Francesco Magnanelli (CEN): 6.5
Onnipresente. Sulle seconde palle arriva quasi sempre per primo, aiuta la costruzione del gioco affiancando spesso Missiroli. Prova con conlcusioni dalla distanza, ma non sono il suo forte
Domenico Berardi (ATT): 5.0
Giocatore fuori condizione, mai realmente pericoloso. Lontano dal Berardi della passata stagione, Iachini dovrà lavorare tanto per recuperarlo
Matteo Politano (CEN): 5.0
Volenteroso. Prova a vivacizzare la manovra offensiva con azioni solitarie e cross dalla corsia esterna. La difesa del Genoa, però, gli concede poco
Luca Mazzitelli (CEN): s.v.
Entra nei minuti finali al posto di Missiroli
Alessandro Matri (ATT): 6.0
Entra al posto di Falcinelli e subito sfiora il gol di opportunismo su assist di Lirola, solo un superlativo Perin nega la gioia della rete. Poco servito dai compagni per il resto della gara
Antonino Ragusa (ATT): s.v.
Entra nel finale al posto di Duncan, prova con un tiro dalla distanza che non impensierisce Perin
Simone Missiroli (CEN): 6.0
Buon primo tempo dove è al centro del gioco neroverde. Nella ripresa cala in fase di costruzione accusando stanchezza. sostituito da Mazzitelli
Alfred Joseph Duncan (CEN): 5.5
Gara in chiaro-scuro. Soffre la presenza di Biraschi, sbaglia tanto e commette parecchi falli dovuti ad un approccio alla gara non perfetto
Diego Falcinelli (ATT): 5.0
Soffre la presenza di Spolli, il quale lo limita nel gioco dentro l'area costringendolo spesso ad allargarsi. Sostituito da Matri a metà ripresa

Una rete di Galabinov al 81' regala alla formazione di Davide Ballardini tre punti importanti che permettono al Genoa di agganciare il Sassuolo a quota 21 punti. Primo tempo avaro di emozioni, l'unica chance è fortuita con il cross di Laxalt deviato da Lirola che per poco non beffa Consigli. Nella ripresa meglio il Sassuolo, vicino al vantaggio con Matri, ma un superlativo Perin nega il gol. I padroni di casa trovano la rete decisiva a nove minuti dal termine quando Biraschi pesca Galabinov in area, il quale tutto solo supera Consigli di testa nell'unica vera palla gol del match costruita dal Grifone.

Perin si guadagna il titolo di migliore in campo: miracoloso su Matri ad inizio ripresa quando con un colpo di reni sul primo palo evita il vantaggio del Sassuolo. Brlek il peggiore: gara incolore, sbaglia tanti palloni, viene sostituito nella ripresa. Bene la direzione di Giacomelli che distribuisce bene i cartellini e placa gli animi nel confronto acceso Galabinov-Peluso, con tanto di giallo per il bulgaro.

Il Genoa di Ballardini mostra un'ottima solidità difensiva, ma pecca particolarmente in attacco con Lapadula e Pandev in difficoltà. Galabinov cambio azzeccato. Iachini paga un Berardi fuori condizione. Il Sassuolo difende bene, ma non attacca in maniera convinta. Nella 21ma giornata di Serie A, il Genoa ospiterà la Juventus a Marassi, mentre il Sassuolo giocherà in casa contro il Torino.

-
Possesso palla
-
6
Tiri totali
7
3
Tiri specchio
2
3
Tiri respinti
5
-
Legni
1
5
Corner
5
17
Falli
17
4
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Genoa-Sassuolo 1-0

MARCATORI: 81' Galabinov (G).
GENOA (3-5-2): Perin 7; Rossettini 6, Spolli 6,5, Zukanovic 6; Biraschi 6,5, Brlek 5 (76' Lazovic 6) , Rigoni 6, Bertolacci 6, Laxalt 6; Pandev 5,5 (56' Galabinov 6,5) , Lapadula 5,5 (84' Omeonga sv) .
A disposizione: Lamanna, Zima, Gentiletti, Rosi, Cofie, Taarabt, Ricci, Rossi, Pellegri.
Allenatore: Davide Ballardini 6.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Goldaniga 6,5, Acerbi 5,5, Peluso 6; Missiroli 6 (89' Mazzitelli sv) , Magnanelli 6,5, Duncan 5,5 (82' Ragusa sv) ; Berardi 5, Falcinelli 5 (65' Matri 6) , Politano 5.
A disposizione: Marson, Pegolo, Gazzola, Dell'Orco, Adjapong, Frattesi, Rogerio, Cassata, Scamacca.
Allenatore: Giuseppe Iachini 6.
ARBITRO: Piero Giacomelli 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 30' Rigoni (G); 68' Missiroli (S); 70' Zukanovic (G); 77' Galabinov (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-5.
RECUPERO: pt 2, st 4