Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
17° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Ezio Scida
17 dicembre 2017 ore 15:00
Arbitro: Luca Pairetto

Crotone

33° A. Budimir

1
-
0

Conclusa

Chievo

Crotone



1
33° A. Budimir

Chievo



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Crotone batte 1-0 il Chievo grazie alla rete di Budimir al 33' del primo tempo. Con questo successo si porta a 15 punti in classifica, sorpassando Genoa e Verona. Prima vittoria per Walter Zenga sulla panchina dei calabresi. L'episodio decisivo arriva poco dopo la mezz'ora di gioco: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Stoian fa partire un tiro-cross che si stampa sulla traversa, poi sulla respinta Ajeti dalla destra mette dentro un traversone per l'attaccante croato che sulla linea di porta non può fare altro che insaccare.

Tra i padroni di casa il migliore in campo è Rhoden, la cui vivacità in mezzo al campo e in are avversaria si è fatta sentire per tutta la gara. Ottime anche le prestazioni di Trotta e Mandragora. Quello leggermente meno in luce rispetto a tutti gli altri è Sampirisi. Per gli ospiti, invece, in una prestazione nel complesso molto negativa, l'unica che si salva è Cacciatore che ha lottato su ogni pallone. Il peggiore è Birsa, la cui qualità manca completamente dalla cintola in su.

Zenga, al suo debutto all'Enzo Scida, mette in campo una formazione che ha giocato quasi alla perfezione per tutti i 90 minuti, subendo solo l'assedio nel finale. Maran al contrario dovrà rivedere qualcosa, perchè quello di oggi è stato un brusco stop. Buono l'operato dell'arbitro Pairetto. Unica indecisione la rete annullata a Budimir al 90' per un fallo molto dubbio su Gamberini.

Ore 16.52 triplice fischio finale.

90'+4
Ammonito Aristoteles.

90'+3
Destro di Pucciarelli a fil di palo. Occasione più pericolosa per il Chievo. Zenga allontanato da Pairetto per proteste.

90'+1
4 minuti di recupero.

90'
Fuori Budimir e dentro Simy.

86'
Assedio finale del Chievo. Cordaz esce quasi alla taekwondo per buttare via il pallone.

83'
Pairetto conferma il fuorigioco di Inglese.

83'
Aristoteles prende il posto di Rhoden.

81'
Gol annullato al Chievo per fuorigioco di Inglese. Poco prima Cordaz aveva fatto un ottima parata. Ma c'è la Var.

77'
Hetamaj subentra a Dainelli.

74'
Esce Trotta ed entra Tonev.

72'
Ammonito Dainelli per un fallo su Budimir.

70'
Destro a giro di Rhoden a lato di pochissimo.

67'
Ammoniti Mandragora e Birsa per scorrettezze reciproche.

65'
Barberis rischia il rosso diretto per un duro intervento su Gobbi, ma Pairetto gli esibisce solo il giallo.

63'
Ammonito Gobbi per un fallo su Rhoden.

60'
Sorrentino nega la doppietta a Budimir che aveva tirato a colpo sicuro verso la porta.

57'
Fuori Rigoni e dentro Pucciarelli.

55'
Sinistro improvviso di Trotta che si alza non lontanissimo dall'incrocio dei pali.

52'
Cross di Stoian dalla sinistra direttamente tra le braccia di Sorrentino.

49'
Problemi per Dainelli che ha preso un pestone alla caviglia destra.

46'
Ore 16.03, inizia il secondo tempo.

Crotone avanti meritatamente sul Chievo dopo un primo tempo pressoché dominato dalla formazione calabrese.

Ore 15.48, fine primo tempo.

45'
2 minuti di recupero.

43'
Giallo per Bastien per un fallo su Rhoden.

41'
Tre contro tre del Crotone con Trotta che alla fine preferisce tirare male in porta.

38'
Chievo che si deve assolutamente svegliare e riscattare questo brutto primo tempo.

35'
Dopo la traversa di Stoian su un suo tiro-cross, Ajeti mette in mezzo per Budimir che sulla linea di porta questa volta non può proprio sbagliare.

33'
Gol di Budimir. 1-0 per il Crotone!

31'
Sinistro debole e centrale di Birsa.

28'
Inglese prende palla e scarica un destro respinto dalla difesa crotonese.

25'
Meggiorini non ce la fa. Probabile stiramento. Pellissier entra in campo al suo posto.

22'
Meggiorini a terra. Pellissier comincia a scaldarsi.

20'
Rohden calcia dalla distanza ma il tiro è debole e centrale, facile per la presa di Sorrentino.

17'
Budimir sbaglia un altro gol tutto solo a un metro dalla porta dal traversone sulla destra di Rohden.

14'
Ammonito Ajeti per un fallo su Meggiorini.

12'
Budimir si mangia un gol già fatto ma il gioco era fermo per un suo fuorigioco.

9'
Ancora Stoian pericoloso. Spalle alla porta si gira e conclude di destro a fil di palo.

6'
Gran tiro a giro di Stoian col destro dal limite ben respinto da Sorrentino in angolo.

4'
Manovra che viene portata avanti dal Chievo.

1'
Ore 15.01, inizia la sfida.

Maran, invece, opta per il suo classico 4-3-1-2 con Birsa alle spalle del duo offensivo formato da Inglese e Meggiorini.

Walter Zenga, al suo debutto sulla panchina del Crotone allo Scida, propone il 4-3-3 con il trio d'attacco che è composto da Trotta, Budimir e Stoian.

Un Crotone in piena crisi riceve allo Scida la visita del Chievo. L’arrivo in panchina di Zenga non ha invertito il trend negativo dei rossoblu che incappati al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo nella quarta sconfitta consecutiva sono scivolati in diciassettesima posizione. Il Chievo, undicesimo in compagnia di Udinese e Bologna a quota 21, è reduce dal pareggio interno a reti inviolate contro la Roma. La compagine clivense, lontano dal Bentegodi, ha sin qui ottenuto 9 punti vincendo a Udine e Cagliari.

Crotone
IN CAMPO (4-3-3)
1 A. Cordaz
31 M. Sampirisi
93 A. Ajeti 35° 14°
7 F. Ceccherini
87 B. Martella
10 A. Barberis 65°
38 R. Mandragora 67°
5 A. Stoian
8 A. Romero 83° 94°
24 A. Tonev 74°
99 T. Simy 90°

IN PANCHINA
6 M. Rohden 83°
29 M. Trotta 74°
17 A. Budimir 33° 90°
3 M. Festa
78 A. Viscovo
14 C. Suljic
20 D. Pavlovic
37 D. Faraoni
44 L. Cabrera
11 O. Kragl
89 G. Crociata
All.Walter Zenga
Chievo
IN CAMPO (4-3-1-2)
70 S. Sorrentino
29 F. Cacciatore
5 A. Gamberini
18 M. Gobbi 63°
77 S. Bastien 43°
8 I. Radovanovic
23 V. Birsa 67°
45 R. Inglese
56 P. Hetemaj 77°
20 M. Pucciarelli 57°
31 S. Pellissier 25°

IN PANCHINA
3 D. Dainelli 72° 77°
4 N. Rigoni 57°
69 R. Meggiorini 25°
90 A. Seculin
98 A. Confente
40 N. Tomovic
12 B. Cesar
14 M. Bani
10 G. Gaudino
27 F. Depaoli
7 L. Garritano
9 M. Stepinski
All.Rolando Maran

4-3-3

Arbitro: Luca Pairetto

4-3-1-2

1 Cordaz
70 Sorrentino
31 Sampirisi
29 Cacciatore
93 Ajeti
5 Gamberini
7 Ceccherini
18 Gobbi
87 Martella
77 Bastien
10 Barberis
8 Radovanovic
38 Mandragora
23 Birsa
5 Stoian
45 Inglese
8 Romero
56 Hetemaj
24 Tonev
20 Pucciarelli
99 Simy
31 Pellissier
Arbitro
Luca Pairetto 6.0
Riesce a gestire tutto sommato bene una gara che si innervosisce solo nel finale. Unico dubbio la rete annullata a Budimir al 90' per un presunto fallo su Gamberini.

Crotone
Allenatore: Walter Zenga 7.0
Ottimo esordio casalingo sulla panchina del Crotone, leggermente sporcato soltanto con le vivaci proteste nei confronti dell'arbitro con conseguente allontanamento dal terreno di gioco.
Alex Cordaz (POR): 6.5
Compie una buonissima parata sul colpo di testa su Inglese. Da segnalare un'uscita quasi alla taekwondo per buttare via un pericoloso pallone.
Mario Sampirisi (DIF): 6.0
E' quello che rispetto a tutti gli altri si fa meno notare, ma comunque la sua prova è sufficiente.
Arlind Ajeti (DIF): 6.5
Corre molto sulla destra e serve a Budimir l'assist per il gol partita.
Federico Ceccherini (DIF): 6.5
Bene in fase di copertura in occasioni dei rari attacchi del Chievo.
Bruno Martella (DIF): 7.0
Interviene molto bene in scivolata su Pellissier in un'occasione e spesso si propone anche in attacco.
Andrea Barberis (CEN): 6.5
A metà della ripresa rischierebbe il rosso diretto per un duro intervento su Gobbi, anche se fino a quel momento aveva disputato una buonissima gara.
Rolando Mandragora (CEN): 7.0
E' il giocatore che confeziona più assist in tutta la gara, specialmente quello per Budimir che poteva chiudere la partita.
Adrian Stoian (ATT): 6.5
Si dà molto da fare sulla fascia sinistra. Dai suoi piedi parte l'azione che poi porterà al gol di Budimir.
Aristoteles Romero (CEN): s.v.
Prende il posto di Rhoden a sette minuti dalla fine.
Aleksandar Tonev (CEN): 6.0
Disputa 20 minuti di gioco nei quali riesce anche a far partire i contropiedi.
Tochukwu Simy (ATT): s.v.
Entra in campo solo al 90'
Marcus Christer Rohden (CEN): 7.5
E' il migliore in campo del match. La sua vivacità e tenacia a centrocampo e in area avversaria si è fatta molto sentire. Avrebbe meritato anche una segnatura.
Marcello Trotta (ATT): 7.0
Svaria per tutto il campo e sfiora in almeno due circostanze la rete che lo avrebbe premiato per la generosità dimostrata.
Ante Budimir (ATT): 6.5
All'inizio si divora due gol abbastanza clamorosi, poi si ritrova nel posto giusto al momento giusto e insacca sulla linea di porta la rete decisiva.
Chievo
Allenatore: Rolando Maran 5.0
Il Chievo gioca 80 minuti di calcio molto deludenti. Si sveglia solo nel finale con la clamorosa occasione per Pucciarelli in pieno recupero. La qualità in mezzo al campo oggi è completamente mancata.
Stefano Sorrentino (POR): 6.0
I continui attacchi del Crotone lo stordiscono anche se alla fine sarà costretto a compiere una sola vera parata su Budimir.
Fabrizio Cacciatore (DIF): 6.5
E' l'unico del Chievo che ha lottato su ogni pallone subendo anche diversi falli.
Alessandro Gamberini (DIF): 5.5
Dalle sue parti Trotta gli fa vedere i sorci verdi e fa fatica a respingere i vari attacchi.
Massimo Gobbi (DIF): 5.5
Un po' ingenuo nel commettere qualche fallo di troppo come quello che gli costa l'ammonizione su Rhoden.
Samuel Bastien (CEN): 5.0
Nel centrocampo clivense a tre è quello che viene meno aiutato dai suoi compagni di reparto.
Ivan Radovanovic (CEN): 5.0
Troppo poco incisivo rispetto alle prestazioni precedenti.
Valter Birsa (CEN): 4.5
La sua totale assenza di qualità oggi ha contribuito non poco alla gara pessima del Chievo. E' tra i peggiori in campo.
Roberto Inglese (ATT): 5.5
E' sicuramente il più pericoloso della sua squadra, ma oltre alle due occasioni non combina più di tanto.
Perparim Hetemaj (CEN): 5.5
Troppo pochi gli ultimi 15 minuti finali dove non riesce a invertire la rotta.
Manuel Pucciarelli (ATT): 6.0
Merita la sufficienza risicata solo per avere creato l'occasione più pericolosa per il Chievo in pieno recupero che avrebbe regalato un pareggio decisamente immeritato.
Sergio Pellissier (ATT): 5.5
Prende il posto di Meggiorini al 25' del primo tempo. Gli giungono pochi palloni giocabili e non fa molto per riuscire a recuperarli.
Dario Dainelli (DIF): 6.0
Dirige abbastanza caparbiamente il fronte difensivo anche se ogni tanto si perde qualche attaccante del Crotone di troppo.
Nicola Rigoni (CEN): 5.0
Non riesce a trovare costanza nelle sue proposizioni offensive.
Riccardo Meggiorini (ATT): 5.0
Gioca appena 25 minuti di gioco poco convincenti. Sfortunato per lo stiramento, viene sostituito da Pellissier.
Il Crotone batte 1-0 il Chievo grazie alla rete di Budimir al 33' del primo tempo. Con questo successo si porta a 15 punti in classifica, sorpassando Genoa e Verona. Prima vittoria per Walter Zenga sulla panchina dei calabresi. L'episodio decisivo arriva poco dopo la mezz'ora di gioco: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Stoian fa partire un tiro-cross che si stampa sulla traversa, poi sulla respinta Ajeti dalla destra mette dentro un traversone per l'attaccante croato che sulla linea di porta non può fare altro che insaccare.

Tra i padroni di casa il migliore in campo è Rhoden, la cui vivacità in mezzo al campo e in are avversaria si è fatta sentire per tutta la gara. Ottime anche le prestazioni di Trotta e Mandragora. Quello leggermente meno in luce rispetto a tutti gli altri è Sampirisi. Per gli ospiti, invece, in una prestazione nel complesso molto negativa, l'unica che si salva è Cacciatore che ha lottato su ogni pallone. Il peggiore è Birsa, la cui qualità manca completamente dalla cintola in su.

Zenga, al suo debutto all'Enzo Scida, mette in campo una formazione che ha giocato quasi alla perfezione per tutti i 90 minuti, subendo solo l'assedio nel finale. Maran al contrario dovrà rivedere qualcosa, perchè quello di oggi è stato un brusco stop. Buono l'operato dell'arbitro Pairetto. Unica indecisione la rete annullata a Budimir al 90' per un fallo molto dubbio su Gamberini.
40 %
Possesso palla
60 %
10
Tiri totali
5
5
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
1
1
Legni
-
6
Corner
3
11
Falli
11
1
Fuorigioco
1
4
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Crotone-Chievo 1-0

MARCATORI: 33' Budimir (Cr).
CROTONE (4-3-3): Cordaz 6,5; Sampirisi 6, Ajeti 6,5, Ceccherini 6,5, Martella 7; Rohden 7,5 (83' Romero sv) , Barberis 6,5, Mandragora 7; Trotta 7 (74' Tonev 6) , Budimir 6,5 (90' Simy sv) , Stoian 6,5.
A disposizione: Festa, Viscovo, Suljic, Pavlovic, Faraoni, Cabrera, Kragl, Crociata.
Allenatore: Walter Zenga 7.
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6; Cacciatore 6,5, Gamberini 5,5, Dainelli 6 (77' Hetemaj 5,5) , Gobbi 5,5; Bastien 5, Radovanovic 5, Rigoni 5 (57' Pucciarelli 6) ; Birsa 4,5; Meggiorini 5 (25' Pellissier 5,5) , Inglese 5,5.
A disposizione: Seculin, Confente, Tomovic, Cesar, Bani, Gaudino, Depaoli, Garritano, Stepinski.
Allenatore: Rolando Maran 5.
ARBITRO: Luca Pairetto 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Ajeti (Cr); 43' Bastien (Ch); 63' Gobbi (Ch); 65' Barberis (Cr); 67' Birsa (Ch); 67' Mandragora (Cr); 72' Dainelli (Ch); 90' Romero (Cr).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-3.
RECUPERO: pt 2, st 4