Premier: doppio Rooney, lo United non sbaglia

2015-02-28 18:46:23
Pubblicato il 28 febbraio 2015 alle 18:46:23
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Premier 2014-15: guarda risultati e classifiche in diretta

Ci pensa Wayne Rooney. Nella 27esima giornata di Premier League una doppietta del capitano consente al Manchester United di sconfiggere 2-0 il Sunderland all'Old Trafford e di scavalcare l'Arsenal al terzo posto, in attesa della sfida tra i Gunners e l'Everton. Red Devils a 50 punti, a meno 5 dai cugini del City. Momento difficile per il Southampton di Graziano Pellé, che perde 1-0 in casa del West Bromwich e scivola a meno 4 dalla squadra di Van Gaal.

L'infortunio di Robin Van Persie, che starà fuori per due settimane a causa di un problema alla caviglia e salterà anche i quarti di Fa Cup contro l'Arsenal, costringe Louis Van Gaal ad avanzare la posizione di Rooney. Il bomber inglese, che quest'anno ha agito quasi sempre da centrocampista centrale, si piazza dietro a Falcao e ripaga il suo allenatore con le due reti che valgono il provvisorio terzo posto, ai danni proprio dei Gunners. Serve un giusto rigore guadagnato dall'attaccante colombiano, con conseguente espulsione dell'ex Wes Brown, per sbloccare la contesa: al 66' Rooney è freddo dal dischetto e chiude i discorsi al minuto 84, quando Januzaj (entrato dopo 45 minuti al posto di un Di Maria non pervenuto) calcia col mancino. La respinta di Pantilimon trova pronto Rooney che mette dentro di testa. Lo United, dunque, si rialza dopo l'inattesa sconfitta contro lo Swansea e dimostra di essere la pretendente numero per l'accesso diretto alla Champions League del prossimo anno.

Chi sta lentamente abbandonando i sogni di Champions è il Southampton, in continuo calo dopo una sontuosa prima metà di stagione. La squadra di Koeman non riesce più a segnare: Graziano Pellé, bomber della squadra, è fermo a otto reti dal lontano 20 dicembre. Al The Hawthorns, contro il West Bromwich di Tony Pulis, arriva la terza sconfitta nelle ultime cinque gare di campionato: decide Berahino (11esimo centro per il bomber che piace a tante big) dopo appena 2 minuti. Il Southampton resta fermo a 46 punti e nei prossimi giorni rischia di scivolare al settimo posto: il Liverpool giocherà domenica contro il Manchester City, il Tottenham dovrà invece recuperare più avanti a causa della finale di Capital One Cup contro il Chelsea. Tra le altre gare di giornata spicca la seconda vittoria consecutiva dello Swansea, che dopo aver steso settimana scorsa lo United batte 1-0 in esterna il Burnley grazie all'autorete di Trippier e, per via del contemporaneo 3-1 inflitto dal Crystal Palace al West Ham, sale all'ottavo posto a quota 40 punti. Bene il Newcastle, che batte 1-0 l'Aston Villa grazie al solito Papiss Cissé (sono 11 anche per lui in Premier); chiude il quadro l'1-0 dello Stoke sull'Hull.


shtory.ua

купить аккумулятор в Харькове

https://best-cooler.reviews/