Barcellona: il Liverpool non cede Coutinho

2017-08-10 11:46:41
Pubblicato il 10 agosto 2017 alle 11:46:41
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione educooopedia.info

Niente da fare per il Barcellona che, dopo aver incassato 202 milioni per l'affare Neymar, aveva identificato in Philippe Coutinho il possibile sostituto del brasiliano nel loro tridente. Il Liverpool è però stato categorico e inamovibile rispondendo che considerano il giocatore incedibile e che nulla farà loro cambiare idea. Non è bastato quindi alzare l'offerta (la prima era stata di 90 milioni) al club di Messi e compagni, per aggiudicarsi i servizi del'ex interista e ora si pensa già a Dembelé del Borussia Dortmund. Dietro il rifiuto degli inglesi non ci sono motivi economici ma bensì calcistici: in questo momento è molto complicato trovare sul mercato un numero 10 con queste caratteristiche. Anche cedendo il calciatore per un cifra maggiore ai 100 milioni di euro, il club della città dei Beattles sa che non troverebbe un sostituto valido. La stessa scelta, in maniera diversa, è stata fatta dalla Juventus quando decise di rifiutare ogni avance per Dybala arrivando fino ad affidargli il 10. Al Barca non resta che invertire la rotta su Dembelé, giocatore molto tecnico in forza al Borussia, e continuare a cercare perchè altrimenti sarebbe veramente complicato spiegare agli azionisti che, dopo aver incassato 202 milioni, non si sa come spenderli in chiave futura. Un problema che potrebbe costare caro ai vertici del club da cui c'è sicuramente da aspettarsi un grosso acquisto nelle prossime settimane. Se questo poi sarà una mezzapunta è tutto da vedere.


https://topobzor.info