Amichevoli, poker del Tottenham al Psg

2017-07-23 09:34:38
Pubblicato il 23 luglio 2017 alle 09:34:38
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Un super Tottenham piega il Psg nella notte nel match valido per la International Champions Cup con un rotondo 4-2. A Orlando, francesi avanti con Cavani, poi ci pensano Eriksen e Dier a ribaltare il risultato per gli uomini di Pochettino. Pastore pareggia i conti prima dell'intervallo ma Trapp si fa espellere, lasciando i suoi in 10 uomini. Nel secondo tempo Alderweireld e Kane la chiudono, regalando un comodo successo agli Spurs.
 
A Orlando, nel match valido per la International Champions Cup, il Psg parte a mille, mettendo in difficoltà il Tottenham di Pochettino sin dal calcio d'inizio. Gli inglesi appaiono in ritardo di condizione e al Matador Cavani bastano 6 minuti per sbloccare il risultato: Rabiot ispira e l'uruguaiano non lascia scampo a Lloris da pochi passi. La sberla subita ridesta gli Spurs che al 10' minuto trovano il pareggio con Eriksen che lascia partire un missile da 30 metri che sorprende Trapp. Il portiere del Psg è in serata decisamente no e, con un errore grossolano, consente a Dier di trovare il vantaggio: dopo un retropassaggio, il tedesco rinvia direttamente sul corpo dell'avversario con la palla che finisce in rete.
 
La reazione dei parigini passa dai piedi dell’ex Palermo Javier Pastore, che realizza la rete del 2-2 a 10 minuti dalla fine del primo tempo, al termine di una pregevole azione personale. Trapp completa il proprio disastro rimediando un cartellino rosso che lascia il Psg in 10 uomini per tutto il corso del  secondo tempo. E, grazie alla superiorità numerica, il Tottenham ne approfitta per chiudere i conti nel finale. All'80' è Alderweireld a portare avanti gli Spurs con una botta da fuori area che non lascia scampo ad Areola. A siglare il poker all'88' è Harry Kane su calcio di rigore per tocco di mano in area dell'ex romanista Marquinhos.

Виагра 200 мг

続きを読みます

https://best-cooler.reviews/