Real Madrid-Barcellona, il Clasico vale la Liga

2017-04-22 12:07:04
Pubblicato il 22 aprile 2017 alle 12:07:04
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione educooopedia.info

Allo stadio Santiago Bernabeu è tutto pronto per il Clasico, la super sfida tra le grandi di Spagna, Real Madrid e Barcellona. Domenica sera alle 20.45 i blancos di Zidane, primi in classifica e reduci dal passaggio alle semifinali di Champions League, affrontano i catalani secondi a -3, senza lo squalificato Neymar e col morale sotto i tacchi per l'eliminazione nei quarti di Coppa dei Campioni per mano della Juventus.
 
Sarà un Clasico decisivo per la Liga perchè, in caso di vittoria del Real, o anche di pareggio, il margine sul Barcellona aumenterebbe e non va dimenticato che i blancos devono recuperare la sfida di Vigo col Celta; viceversa un successo dei blaugrana di Luis Enrique, all'ultimo Clasico da tecnico dei catalani, riaprirebbe del tutto il discorso visto che vorrebbe dire aggancio al primo posto e rimescolerebbe il finale di stagione, sulla carta in discesa per il Barça che non avrà altri impegni se non la finale di Coppa del Re con l'Alaves. Come detto però la forma di Iniesta e compagni non è delle migliori e inoltre i blaugrana hanno sprecato la chance del sorpasso in vetta due settimane fa quando persero a Malaga e non approfittarono del pareggio tra Real e Atletico nel derby.
 
Il Clasico è molto più di una partita, è il confronto storico tra il potere centrale rappresentato dal Real Madrid e l'indipendentismo catalano del Barcellona, 'Mes Que Un Club', più di un club, come recita il motto della società blaugrana, un po' l'"esercito" della Catalogna. I precedenti in partite ufficiali sono in tutto 232, con 93 successi del Real, 91 del Barça e 49 pareggi; in Liga sono 172 le sfide, con un bilancio sempre a favore del Madrid, 72 vittorie, contro le 68 dei blaugrana e i 33 pareggi. All'andata al Camp Nou finì 1-1, nell'ultimo confronto al Bernabeu nel novembre 2015 il Barcellona vinse 4-0 con doppietta di Suarez mentre non va dimenticato il 6-2 del maggio 2009 dei catalani, con doppiette di Messi e Henry.
 
A proposito di Messi, il Clasico è inevitabilmente la sfida a distanza tra l'argentino e Cristiano Ronaldo, da anni considerati i migliori calciatori al mondo. La 'Pulce' si presenta al confronto da capocannoniere della Liga con 29 gol mentre CR7 è terzo con 19 dietro anche ai 24 di Luis Suarez. Messi è anche il bomber ogni epoca nel Clasico con 21 centri davanti a tre bandiere del Real come Di Stefano, 18 reti, Ronaldo, 16, e Raul, 15.

вложить деньги

https://pills24.com.ua

https://avtokum.com