Amichevoli: poker Barcellona, il Leicester si inchina

2016-08-03 22:08:58
Pubblicato il 3 agosto 2016 alle 22:08:58
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Sei gol – almeno tre da applausi - e tantissimo spettacolo alla Friends Arena dove Barcellona e Leicester danno vita a una delle partite più divertenti dell'International Champions Cup. I blaugrana di Luis Enrique battono 4-2 la squadra di Ranieri che può comunque consolarsi per la prova di Musa, autore di una doppietta da urlo. Per i catalani – davvero impressionante il loro primo tempo – a segno Munir (2), Suarez e il 17enne Mujica.

Il primo tempo alla Friends Arena di Stoccolma assume le sembianze di una festa a cielo aperto per il Barcellona e di un incubo per il Leicester. I blaugrana, trascinati da Messi e dalla sua chioma biondo platino, sbloccano il risultato al 26' proprio grazie a un favoloso assist della Pulce: sinistro a tagliare il campo in profondità per Munir che, solo davanti a Zieler, non sbaglia. La squadra di Ranieri, che pochi giorni fa aveva incassato un poker di reti dal Psg, barcolla e cade ancora al 34' quando Suarez fa tutto da solo in area e insacca con una gran botta sotto la traversa. Lo stesso uruguaiano pesca poi Munir che fa tris al 45' timbrando la doppietta personale.

All’intervallo Ranieri, logicamente non soddisfatto, cambia sette undicesimi del suo Leicester. Tra i nuovi entrati c’è Ahmed Musa cui bastano due minuti per prendersi la standing ovation della Friends Arena: presa palla prima della metà campo grazie a un anticipo secco su Mathieu, il nigeriano si invola verso Masip e, dopo avere scherzato Sergi Roberto in dribbling, lo trafigge siglando la rete dell’1-3. Musa è una furia e al 66’ concede il bis: servito da Schlupp, bravo a strappare palla a un ingenuo Camara, prende la mira e trova l’incrocio con il destro. Adesso la partita è riaperta, ma a chiuderla definitivamente ci pensa il giovanissimo Rafa Mujica (18 anni da compiere il prossimo 29 ottobre) con un gol a grande uomo d’area: controllo all’altezza del dischetto del rigore e sinistro nell’angolo a mezza altezza. Tutto molto bello, il pubblico di Stoccolma applaude e il Barcellona fa festa.


ここで読みます

www.profvest.com