Viareggio Cup 2017: Juventus e Inter agli ottavi, spettacolo Atalanta

2017-03-18 17:43:41
Pubblicato il 18 marzo 2017 alle 17:43:41
Categoria: Giovanili nazionali
Autore: Redazione educooopedia.info

Missione compiuta per Juventus e Inter che si qualificano agli ottavi di finale del Torneo di Viareggio chiudendo al comando rispettivamente il Girone 1 e il Girone 4 : i bianconeri di Grosso centrano l'obiettivo battendo 4-1 la Maceratese, ai nerazzurri di Vecchi basta l'1-1 contro la Spal. Dà spettacolo l'Atalanta che infierisce sull'Ancona imponendosi 8-0. Passano il turno come prime classificate anche Empoli e Bologna.  

Dopo il deludente pareggio contro il Toronto, la Juventus campione in carica si gioca la qualificazione contro la Maceratese e non sbaglia. Sbloccato il risultato nel recupero del primo tempo grazie a una punizione di Bove, i bianconeri raddoppiano al 51' con Vasko e sembrano avere messo al sicuro il risultato. I marchigiani, però, riaprono la partita al 64' con Laurenti prima di crollare nel finale: sono di Zeqiri e Galtarossa i gol che chiudono definitivamente la gara. La Maceratese chiude al secondo posto con 4 punti ma è fuori. Nell'altra sfida del Girone 1 successo per 4-2 del Dukla Praga sul Toronto. Avanza agli ottavi da prima classificata anche l'Inter che pareggia 1-1 con la Spal: i nerazzurri, colpiti da Strefezza al 49', vengono salvati all'86' da Butic. Il punto va benissimo anche ai ferraresi che hanno la certezza matematica di qualificarsi come una delle migliori seconde.
 
Show dell'Atalanta che, già sicura della qualificazione agli ottavi, conclude il Girone 2 a punteggio pieno umiliano l'Ancona: i bergamaschi vincono 8-0 con doppiette di Latte Lath e Capone, e reti di Barrow, Marchetti, Mazzocchi (su rigore) e Zortea. Lo spareggio per il secondo posto va ai brasiliani dell'Osasco che battono 1-0 i nigeriani dell'Abuja e passano il turno. Nel Girone 3 basta un pari all'Empoli che, grazie all'1-1 con l'Ascoli, vola agli ottavi da prima classificata eliminando i marchigiani. Inutile l'8-0 con cui lo Zenit San Pietroburgo si sbarazza degli statunitensi dell'Athletic Union: tra i russi giornata eccezionale per Erkebulan, autore di quattro reti in 34 minuti. Nel Girone 5, infine, si qualificano a braccetto Bologna e Sassuolo: i felsinei, che battono 2-0 il Pisa, sono primi grazie alla migliore differenza reti davanti ai neroverdi che piegano senza problemi il Psv Eindhoven (3-0).

別れさせ屋 広島

www.best-cooler.reviews

topobzor.info