Manchester United, Ibrahimovic: "Quando si vince si sta sempre bene"

2017-05-25 08:31:27
Pubblicato il 25 maggio 2017 alle 08:31:27
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione educooopedia.info

Ha dovuto attendere 18 anni e non ha potuto nemmeno godersi la finale in campo nella sua Stoccolma ma Zlatan Ibrahimovic può godersi meritatamente la vittoria dell'Europa League col Manchester United, il suo primo titolo a livello continentale. "Quando si vince si sta sempre bene e non sento niente. Mi spiace non averla giocata, è normale che vuoi essere in campo, ma la situazione è quella che è , sono stato in tribuna, ho fatto il supporter", ha detto Ibra a Sky.
 
Lo svedese, in stampelle dopo l'operazione al ginocchio destro, spiega il significato di questo trofeo: "C’era tanta adrenalina, ma abbiamo vinto ed è quello che conta, la cosa più importante. È un trofeo collettivo, si gioca insieme, si perde insieme. Quest’anno abbiamo vinto tre trofei su cinque in totale. Poteva andare meglio, ma poteva anche andare peggio, ma con questi tre trofei, secondo me, questa è stata una stagione fantastica".
 
Ibrahimovic, che si è infortunato nel match di ritorno dei quarti di finale contro l'Anderlecht, ha contribuito con 5 gol e 3 assist in 9 presenze da titolare. "Si lavora e si va avanti, vediamo. Torno fra qualche settimana. Dove? Bella domanda. Vediamo, vediamo", ha concluso Zlatan smentendo le voci che parlavano addirittura di carriera finita, anche se non è ancora chiaro dove giocherà in futuro visto che il suo contratto col Manchester United scadrà a fine giugno e ha davanti ancora diversi mesi di lavoro prima di tornare in campo.
 
 

Un post condiviso da IAmZlatan (@iamzlatanibrahimovic) in data:

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it

rtic koozie review